Home > Android > Elon Musk completa l’acquisizione di Twitter

Elon Musk completa l’acquisizione di Twitter

twitter

Twitter nel corso delle settimane ha implementato tantissime funzionalità e così oltre alla normale funzione di esplorazione dei contenuti, sono arrivati i Momenti, le ricerche, le dirette video e tante altre cose come l’espansione dei caratteri utilizzabili in un tweet.

Da qualche versione dell’app ci sono particolari attenzioni alla sicurezza e, infatti, è stata introdotta la possibilità di utilizzare l’autenticazione in due fattori senza la necessità di impostare un numero di telefono, poi di nascondere le risposte ai tweet e anche di limitare gli utenti che possono rispondere ai tweet.

Dopo alcuni mesi in versione beta, il popolare social network ha annunciato che renderà disponibili Super Follows a utenti selezionati negli Stati Uniti. Super Follows consente agli utenti di Twitter di guadagnare entrate mensili condividendo contenuti riservati agli abbonati con i loro follower sul social network, ma oggi parliamo di acquisizioni.

Secondo quanto riferito, Elon Musk è ora il nuovo proprietario di Twitter. Il CEO di Tesla ha apparentemente raggiunto il culmine della sua acquisizione licenziando alti dirigenti. Il CEO Parag Agrawal, il CFO Ned Segal, il chief policy officer Vijaya Gadde e il consigliere generale Sean Edgett sono stati licenziati. Musk ha pubblicamente rimproverato i dirigenti di Twitter per averlo ingannato sul numero di account falsi e di spam bot sulla piattaforma, il che ha causato la sospensione dell’accordo a maggio.

Twitter è ora ufficialmente di proprietà di Elon Musk mentre conclude la sua acquisizione da 44 miliardi di dollari del gigante dei social media.

Il fondatore di Tesla e SpaceX ha parlato pubblicamente dei suoi obiettivi su Twitter. Tuttavia, si sa poco su come intende raggiungerli.

Via