Home > Apple > Tim Cook a tutto campo su iPhone 6S dal 3D Touch alle app

Tim Cook a tutto campo su iPhone 6S dal 3D Touch alle app

tim-cook-iphone6s

Nelle ultime ore Tim Cook è tornato a parlare di iPhone 6S e di iPhone 6S Plus trattando diverse tematiche: dal 3D Touch alla sicurezza passando per la rimozione delle app. Per quanto riguarda il 3D Touch il CEO di Apple afferma di ritenerlo un autentico punto di svolta “che permette di avere una maggior efficienza grazie al rapido accesso alle email. E poi elimina davvero un sacco di step intermedi per arrivare a ciò che si desidera”!

Dopo di che si è voluto soffermare sul fronte “bloatware”, ovvero sulla non possibilità, da parte dell’utente, di rimuovere le app di sistema.

Secondo Cook esistono applicazioni che sono collegate a qualcos’altro su iPhone e che “se rimosse possono causare problemi in altre parte del device; ma ci sono anche altre applicazioni, perciò non è escluso che in futuro potremo trovare un modo per accontentare tutti: noi vogliamo solo che l’utente ne esca soddisfatto.”

Per questo motivo, ha concluso Cook, l’azienda non esclude affatto di valutare la possibilità di rimuovere le app. Più in particolare Tim ha rassicurato tutti con un “prenderemo in considerazione questa ipotesi”.

Per quanto riguarda infine il tema iPad Pro, il guru di Apple ne parla con grande soddisfazione: “Siamo arrivati al punto in cui l’iPad fa quello che alcune persone vogliono fare con i loro PC”.

via