Home > Recensioni > Recensione: LG Optimus 4X HD

Recensione: LG Optimus 4X HD

Altro: 

Palm - Centro
Smartphone
Palm OS 5.4.9

 

 

Categoria:

  • Smartphone

Sistema Operativo:

  • Palm OS 5.4.9

Funzionalità telefoniche:

  • GSM Quad-Band 850/900/1800/1900 MHz
  • GPRS/EDGE Classe 10

Display e tastiera:

  • LCD TFT Transflective Touch Screen da 2,2", risoluzione di 320x320 pixel, fino a 65.000 colori
  • Tastiera QWERTY

Processore e memoria:

  • Intel XScale PXA270 a 312 MHz
  • RAM 64 MB
  • ROM 128 MB (68,8 MB disponibili per l'utente)
  • Espandibilità tramite microSD/SDHC

Fotocamera integrata:

  • 1,3MPX, zoom digitale 2x e supporto per registrazioni video

GPS integrato:

  • No

Connettività:

  • Bluetooth 1.2
  • Infrarossi SIR/CIR
  • USB 1.1 con connettore proprietario

Funzioni aggiuntive:

  • Applicazioni incluse: Google Mobile Maps, Documents to Go Professional Edition 10

Batteria:

  • Rimovibile agli ioni di litio da 1150 mAh
  • Autonomia in standby fino a 300 ore
  • Autonomia in conversazione fino a 4 ore

Dimensioni e peso:

  • 107,2 x 53,5 x 18,6 mm
  • 124 grammi

Link:

Immagini:

Immagine 1Immagine 2

Sistema Operativo: 
Tipologia: 
Produttori: 

Il 2012 sarà ricordato, tra le altre cose, come l'anno in cui hanno fatto la propria comparsa gli smartphone animati da processori quad-core e LG non poteva certamente mancare all'appello. Si chiama Optimus 4X HD la proposta del produttore coreano, un terminale con il quale intende far dimenticare un 2011 caratterizzato da luci e ombre. L'abbiamo provato a fondo e adesso vi raccontiamo com'è andata

Video: 

Hardware – Potente e prestante

LG Optimus 4X HD rientra di diritto nella categoria dei super smartphone, potendo contare su caratteristiche tecniche da urlo che solo pochi device sul mercato possono al momento vantare.

Basti pensare al processore quad-core da 1,5GHz basato su piattaforma NVIDIA Tegra 3, capace di gestire anche le operazioni più complesse senza battere ciglio. Rovescio della medaglia è rappresentato dalla tendenza a scaldare un po' (ad ogni modo nulla di preoccupante) e da un maggior consumo della batteria. Si tratta di inconvenienti che dovrebbero poter essere superati con successivi aggiornamenti software.

Altro punto di forza dell'LG Optimus 4X HD è rappresentato dal suo display IPS True HD con diagonale da 4,7 pollici, molto luminoso (tanto da essere perfettamente leggibile anche sotto la luce diretta del sole) e capace di restituire colori naturali. Anche la tecnologia touchscreen su cui può contare il terminale è di prima qualità: mai un impuntamento o un'incertezza. Difficile pretendere di più da uno smartphone.

Per quanto riguarda il design, l'Optimus 4X HD ci ricorda molto il Galaxy S II, con questo form factor squadrato e sottile. A differenza del terminale di Samsung, tuttavia, il device di LG è decisamente più curato nei particolari, con una serie di inserti nella cornice e una cover posteriore impreziosita da una speciale lavorazione che migliora il grip. Nel complesso la qualità costruttiva è buona e la scocca è esente da rumori indesiderati.

Il peso contenuto e ben bilanciato e lo spessore di soli 8,9mm rendono l'LG Optimus 4X HD tranquillamente utilizzabile anche con una sola mano. Per uno smartphone dal display così ampio è quasi un miracolo.

Un ultimo cenno vogliamo dedicarlo alla batteria. Quella di serie dell'LG Optimus 4X HD può contare su una capienza di 2.150 mAh, che con un utilizzo medio si è rivelata sufficiente ad arrivare fino a sera (non oltre): da un'unità di tali dimensioni, tuttavia, ci saremmo aspettati qualcosina in più. Ci auguriamo, pertanto, che il produttore provveda ad ottimizzare la gestione delle risorse con un aggiornamento software.

LG Optimus 4X HD
LG Optimus 4X HD
LG Optimus 4X HD
LG Optimus 4X HD
LG Optimus 4X HD
LG Optimus 4X HD
LG Optimus 4X HD
LG Optimus 4X HD
LG Optimus 4X HD

 

Software – LG Optimus UI 3.0 e Android 4.0, un connubio perfetto

LG ha dotato l'Optimus 4X HD della sua nuova interfaccia utente, l'Optimus UI 3.0, caratterizzata da semplicità, leggerezza e grande possibilità di personalizzazione.

Non ci troviamo di fronte ad uno stravolgimento dell'UI di default di Android ma ad un miglioramento di alcuni aspetti, soprattutto grafici, con l'inserimento di qualche chicca come QuickMemo, feature che permette di catturare una schermata e scriverci o disegnarci sopra.

Parlavamo di leggerezza. L'interfaccia dell'Optimus 4X HD scorre fluida ed esente da lag o riavvii: in questi giorni di utilizzo intenso non abbiamo assistito ad esitazioni oppure a widget che si ricaricano. Un'interfaccia utente che non teme confronti con quelle dei principali concorrenti, ambendo al titolo di quella più stabile e reattiva.

Android 4.0.3 si conferma una garanzia: l'OS di Google è ormai maturo, completo e sempre più piacevole da utilizzare. Da qualche mese, inoltre, può contare su un crescente numero di applicazioni di terze parti di qualità, capaci di alzare l'asticella per quanto riguarda il livello dell'esperienza utente.

L'LG Optimus 4X HD, infine, si rivela anche un buon lettore multimediale, vantando un audio sufficientemente potente e molto pulito, un display che probabilmente non ha paragoni tra gli smartphone al momento disponibili e diverse soluzioni software per condividere foto, musica e video con altri dispositivi compatibili.

LG Optimus 4X HD
LG Optimus 4X HD
LG Optimus 4X HD
LG Optimus 4X HD
LG Optimus 4X HD
LG Optimus 4X HD
LG Optimus 4X HD
LG Optimus 4X HD
LG Optimus 4X HD
LG Optimus 4X HD
LG Optimus 4X HD
LG Optimus 4X HD
LG Optimus 4X HD
LG Optimus 4X HD
LG Optimus 4X HD
LG Optimus 4X HD
LG Optimus 4X HD
LG Optimus 4X HD

 

Connettività – Modalità Full Optional

E’ questo uno dei principali punti di forza dell’LG Optimus 4X HD, smartphone che può contare su HSDPA, WiFi, Bluetooth, DLNA, MHL, MicroUSB, supporto MicroSD e NFC. Navigare sul Web, fruire dei vari servizi Internet o condividere i contenuti multimediali presenti nel terminale con altri dispositivi non sarà mai un problema.

Il browser di default dell’LG Optimus 4X HD si è rivelato una piacevole sorpresa: nonostante il Flash Player attivo, infatti, si è dimostrato capace di tenere testa a quello di altri smartphone ben più celebri in questo specifico settore, come i top di gamma di Samsung, facendo decisamente meglio di quello di cui è dotato l’HTC One X, device anch’esso basato su processore NVIDIA Tegra 3. I 4 core della CPU e la RAM da 1GB permettono di gestire anche le pagine Web più pesanti con una fluidità superiore alla media.

Positivi i giudizi anche per quanto riguarda il comparto telefonico, contraddistinto da una ricezione del segnale più che discreta e da un audio potente e pulito sia in capsula che in vivavoce.

Nulla di particolare da aggiungere per quanto riguarda la messaggistica, sempre molto curata negli smartphone Android, eccezion fatta per una particolarità che abbiamo riscontrato nell’LG Optimus 4X HD: il device, infatti, vanta una migliore visualizzazione delle email rispetto agli altri terminali Ice Cream Sandwich, supportando lo zoom out fino al massimo.

Abbiamo apprezzato la scelta di LG di includere nella confezione di vendita due tag NFC, che potranno essere utilizzate dagli utenti per sfruttare le potenzialità di tale tecnologia: una volta attivata questa connettività, è sufficiente avvicinare lo smartphone alla tag per passare automaticamente alla modalità ad essa collegata.

Per quanto riguarda la navigazione satellitare, infine, l’LG Optimus 4X HD può contare su un’antenna capace di effettuare il fix in meno di 30 secondi e sulle sempre più curate ed apprezzate applicazioni di Google, Maps e Navigatore.

LG Optimus 4X HD
LG Optimus 4X HD
LG Optimus 4X HD
LG Optimus 4X HD
LG Optimus 4X HD
LG Optimus 4X HD
LG Optimus 4X HD
LG Optimus 4X HD
LG Optimus 4X HD

 

Fotocamera – Personalizzazione a tutto spiano

L’LG Optimus 4X HD può contare su una fotocamera con sensore da 8 megapixel, autofocus, flash LED e numerose opzioni per personalizzare i propri scatti. Se per quanto riguarda l’aspetto hardware lo smartphone non ha nulla da invidiare a quello degli altri top di gamma, diverso è il discorso relativo al software: sia HTC che Samsung, infatti, hanno lavorato per migliorare l’esperienza utente, aggiungendo anche alcune chicche capaci di conquistare persino i più scettici.

Con l’LG Optimus 4X HD, invece, ci troviamo in sostanza di fronte allo stesso software già visto sui modelli dello scorso anno, pur con qualche novità interessante, come Tempo di scatto, feature che, una volta fatta la foto, permette di scegliere tra alcuni fotogrammi precedenti a quello dello scatto, in modo da salvare l’immagine migliore.

Numerose le opzioni per personalizzare le proprie foto, come la Luminosità, il tipo di Messa a fuoco, la Modalità Scena, l’ISO, il Bilanciamento. Non mancano, inoltre, l’autoscatto, la modalità Panorama, gli scatti continui (fino a sei in qualità VGA) e la possibilità di catturare le immagini utilizzando i tasti volume.

Nel complesso i risultati degli scatti sono buoni, soprattutto in esterni, con colori reali e rumore contenuto. In condizioni di scarsa luce entra in gioco il flash, che si è tuttavia rivelato così potente da bruciare in alcuni casi il soggetto della foto.

Passando al comparto video, l’LG Optimus 4X HD può registrare filmati in qualità Full HD che, in sede di riproduzione, girano con grande fluidità e con un audio potente e pulito.

Tra le chicche implementate da LG segnaliamo la possibilità di impostare prima della registrazione una serie di effetti per personalizzare i filmati, distorcendo le immagini o applicando degli speciali sfondi.

A seguire una galleria di immagini e un filmato di prova.

Scattata nel tardo pomeriggio, dietro una finestra
Con il sole alle spalle
In buone condizioni di luce
Primo piano all'aperto
Primo piano all'aperto
Primo piano in interni
In interni con flash
In interni con flash
Foto scattata con la Modalità Notte attiva
Video: 

 

Pro e Contro

E’ arrivato il momento delle conclusioni. L’LG Optimus 4X HD è uno smartphone che ci ha stupiti, rivelandosi sempre pronto in questa settimana di intenso utilizzo ad eseguire ogni genere di operazione richiesta. Mai un lag, un’esitazione, un riavvìo o un crash: se non è un record per uno smartphone Android, poco ci manca.

Probabilmente, fino a questo momento, l’LG Optimus 4X HD non ha ricevuto l’attenzione da parte degli utenti che un terminale di tale livello merita: le vicende legate alla gamma 2011 degli smartphone di LG non hanno aiutato il nuovo top di gamma del produttore coreano a ricevere la giusta accoglienza. Utilizzando il terminale, tuttavia, diventa evidente che sia LG che NVIDIA hanno imparato la lezione e il frutto della loro nuova collaborazione è uno smartphone capace di garantire prestazioni che, valutate complessivamente, forse al momento non hanno paragoni nel panorama della telefonia.

L’aspetto del design, molto simile a quello del Samsung Galaxy S II, potrebbe essere un freno per molti ma il luminoso display in alta definizione dell’LG Optimus 4X HD saprà ripagare coloro che decideranno di accordare fiducia a questo device.

Qualcosa di più ce la saremmo aspettata dal software che gestisce la fotocamera (non al livello di quello degli HTC One) e dalla batteria, forse l’unica nota dolente dell’LG Optimus 4X HD. Tante potenzialità devono poter essere sfruttate per una giornata intera e un aggiornamento software che ottimizzi la gestione delle risorse del device ce lo aspettiamo nel più breve tempo possibile.

A chi ci sentiamo di consigliare l’LG Optimus 4X HD? Si tratta di un top di gamma in piena regola, ideale per utilizzi business o ludici (CPU e GPU puntano molto anche al gaming), multimediali o legati al Web. Senza scordarsi di messaggistica e comparto telefonico, aspetti molto curati e che difficilmente deluderanno i possessori di questo smartphone.

Con l’augurio che LG continui a supportare l’Optimus 4X HD con continui aggiornamenti software: sprecare uno smartphone di questo livello sarebbe un peccato imperdonabile.

 

Pro

  • Display
  • Ergonomia
  • Reattività e ottimizzazione del sistema
  • Personalizzazione
  • Browser
  • Connettività

Contro

  • Design non troppo ricercato e scocca realizzata in materiali plastici
  • Assenza LED di stato
  • Autonomia non all'altezza

 

Voto di AgeMobile: 8,8

  • Costruzione: 8,7
  • Display: 9,8
  • Prestazioni: 9,5
  • Ergonomia: 8,8
  • Connettività: 8,5
  • Multimedia: 8,3
  • Fotocamera: 8,3
  • Autonomia: 8,5
Sistema Operativo: 
Contenuto: 
Oggetto: 
Produttori: