Home > Apple > Il pannello Force Touch potrebbe essere inserito solo su iPhone 6s Plus

Il pannello Force Touch potrebbe essere inserito solo su iPhone 6s Plus

iPhone 6

La prossima generazione di iPhone che Apple presenterà solamente fra qualche mese, ovvero iPhone 6s ed iPhone 6s Plus (e forse anche iPhone 6c), dovrebbe avere solamente un aggiornamento dell’hardware interno, senza stravolgere quella che è l’estetica generale. Una delle migliorie che ci si aspetta maggiormente è l’introduzione della tecnologia Force Touch, la quale la abbiamo già vista implementata nel trackpad del nuovo MacBook da 12 pollici.

Essa permette allo smartphone di percepire quanta pressione esercitiamo col dito durante un tocco sul display. In questo modo, a diversi livelli di pressione potrebbero corrispondere diverse azioni. E’ un po’ come avviene già sui dispositivi della gamma Samsung Galaxy Note con l’utilizzo del pennino.

In giornata vi abbiamo annunciato che tale tecnologia sarà integrata all’interno dei nuovi iPhone ma, da un recente report pubblicato da Economic Daily News, apprendiamo però che tale tecnologia potrebbe essere un’esclusiva del futuro iPhone 6s Plus. In questo modo, si ripeterebbe la storia dello stabilizzatore ottico dell’immagine, montato solamente su iPhone 6 plus.

Il report da noi preso in esame cita una fonte taiwanese che afferma ancheche  la produzione sarebbe stata affidata alla società TPK.

Prima di lasciarvi, vi ricordiamo che l’iPhone non è indispensabile quando vorremo monitorare i nostri parametri fisici con l’Apple Watch (Apple Watch può monitorare i parametri fisici anche senza l’ausilio di un iPhone).

VIA