Home > News > Huawei Watch 2 e Huawei Watch 2 Classic presentati ufficialmente

Huawei Watch 2 e Huawei Watch 2 Classic presentati ufficialmente

Huawei Watch 2

Durante l’evento del Mobile World Congress 2017 di Barcellona in cui sono stati presentati Huawei P10 e Huawei P10 Plus, il colosso cinese ha presentato anche due nuovi smartwatch di fascia alta con a bordo Android Wear 2.0. Ci riferiamo a Huawei Watch 2 e Huawei Watch 2 Classic.

Huawei Watch 2 rinnova quasi del tutto il design classico del Huawei Watch originale introducendo innovazioni in ogni categoria per potenziare lo spirito di esplorazione degli utenti e aiutarli a godere una vita attiva.

Dotato di un’estetica alquanto sportiva, Huawei Watch 2 condivide con il modello Classic gran parte della scheda tecnica:

  • Display da 1,2 pollici con risoluzione 390 x 390 (immaginiamo AMOLED);
  • SoC Qualcomm Snapdragon Wear 2100;
  • 768 MB di memoria RAM;
  • 4 GB di storage interno;
  • Connettività NFC, LTE, WiFi, Bluetooth e GPS;
  • Batteria da 420 mAh;
  • Sistema operativo Android Wear 2.0.

Chiaramente l’obiettivo principale di uno smartwatch è quello di farci mantenere in forma attraverso l’attività fisica. In Huawei Watch 2 è stata implementata una speciale app che consente di monitorare ogni aspetto delle attività:

L’app di monitoraggio quotidiano permette di tenere traccia accuratamente dei passi quotidiani degli utenti, il tempo di sessioni di allenamento, gli esercizi ad alta intensità e fornisce notifiche per avvisare in caso di lunghi periodi sedentari. Tutte queste informazioni vengono segnalate mediante barre di avanzamento così da favorire una vita più sana e più attiva

Huawei tra l’altro ha anche annunciato una speciale Porsche Design di questo smartwatch (come già fatto con Mate 9) la cui esclusività di unirà alle capacità di monitoraggio delle attività fisiche.

Prezzo e disponibilità di Huawei Watch 2

Per quanto riguarda la disponibilità, Huawei ha comunicato che inizialmente i due smartwatch verranno commercializzati in Spagna, Francia, Italia, Portogallo, Germania e Cina a partire dal mese di Marzo al prezzo di 329 euro (immaginiamo per il modello “standard”).

VIA