Home > News > Apple e Google in trattative con LG per la fornitura di display OLED flessibili

Apple e Google in trattative con LG per la fornitura di display OLED flessibili

Avere il monopolio in un determinato settore significa stabilire i prezzi che si vuole visto che non vi è altra fonte per i clienti. Tuttavia, quando ci si trova in una situazione di oligopolio, le aziende coinvolte fanno a gara per assicurarsi quanti più clienti possibili, magari abbassando i prezzi. E’ ad esempio quello che sta accadendo nel mercato dei display OLED, con Samsung che mantiene la vetta ma LG pronta ad azzannarla.

A tal proposito, vi riportiamo un’indiscrezione secondo la quale sia Apple che Google sarebbero in trattative con LG per la fornitura futura di display OLED flessibili. Ricordiamo che Samsung dovrebbe essere la prima azienda ad arrivare sul mercato con uno smartphone consumer mentre la concorrenza dovrebbe proporre i primi esemplari solo a fine 2017 o inizio 2018.

Considerando che di un iPhone con display OLED flessibile non è la prima volta che se ne parla, la collaborazione fra Apple ed LG potrebbe essere effettivamente vera. Non considerando poi il fatto che i due colossi stanno già collaborando in fatto di display, visto che il MacBook Pro presentato di recente può interfacciarsi completamente solo con uno speciale display di LG sponsorizzato dalla stessa Apple.

Sul fronte Google Pixel invece non abbiamo mai sentito indiscrezione circa una seconda versione dotata di display OLED flessibile. Ad ogni modo, vi invitiamo a prendere il tutto per quello che è, ovvero un’indiscrezione.

VIA  FONTE