Home > Android > OnePlus 9 e OnePlus 9 Pro ricevono la OxygenOS 11.2.4.4

OnePlus 9 e OnePlus 9 Pro ricevono la OxygenOS 11.2.4.4

Qualche mese fa sono stati presentati gli smartphone OnePlus 7 e 7 Pro. Poi sono arrivati sul mercato ufficialmente anche i nuovi OnePlus 7T e 7T Pro e poi è toccato ai nuovi OnePlus 8 e 8 Pro. Come sicuramente già saprete i prezzi sono molto più alti rispetto agli standard a cui ci ha abituati questa azienda nel corso degli anni. Ma con il modello OnePlus 8T c’è stato un leggero ritorno alle origini con un rapporto qualità/prezzo molto interessante (ovviamente per gli standard del 2020, perché i tempi dei flagship killer a 300 euro sono ormai lontani).

Con i nuovi OnePlus 9 e OnePlus 9 Pro i prezzi però tornano a salire. Ad ogni modo la qualità generale sembra essere migliorata rispetto ai precedenti modelli. Nelle scorse ore è arrivato anche un aggiornamento di sistema che va a correggere alcuni bug. Si tratta della OxygenOS 11.2.3.3. Ecco il changelog:

  • System
    • Improved charging stability
    • Improved the sensitivity of the keyboard in the edge area
    • Improved the temperature control strategy
    • Fixed the issue that the battery icon in the status bar is abnormally displayed
    • Fixed the small probability issue that Google Fi SIM card can not accept incoming calls
    • Fixed known issues and improved system stability
    • Updated Android security patch to 2021.04
    • Updated GMS package to 2021.03
  • Camera
    • Improved the image purity and the ambiance performance
    • Improved the white balance consistency of the rear camera
    • Improved image over-sharpening of the rear camera

Come possiamo notare dal changelog non ci sono molte novità, ma troviamo le patch di sicurezza di aprile 2021 oltre a tantissime correzioni che vanno a migliorare diversi aspetti dello smartphone tra cui il comparto fotografico che è stato migliorato un po’ in ogni settore.

Ricordiamo nel frattempo che sia OnePlus 9 che OnePlus 9 Pro hanno già ottenuto il supporto ai contenuti HD di Netflix. In attesa di vederli debuttare sul mercato ecco le caratteristiche tecniche dei due smartphone.

OnePlus 9

  • Display: AMOLED da 6,55″ 2400×1080 pixel, 20:9, 402ppi, refresh rate 120Hz, sRGB, Display P3, Corning Gorilla Glass
  • SoC: Qualcomm Snapdragon 888 con modem integrato X60 5G
  • Memoria:
    • 8/12GB LPDDR5
    • 128/256GB UFS 3.1
  • Connettività: 5G SA/NSA, WiFi 6, Bluetooth 5.2, USB-C, NFC, GPS dual band, Glonass, Galileo dual band, Beidou
  • Sensore delle impronte digitali: integrato nel display
  • Fotocamere:
    • anteriore: 16MP Sony IMX471, pixel da 1um, EIS, FF, f/2,4
    • posteriori:
      • 48MP principale, sensore Sony IMX689 da 1/1,43″, pixel da 1,12um (2,24um 4-in-1), EIS, 23mm eq., f/1,8
      • 50MP ultra grandangolare, sensore Sony IMX766 da 1/1,56″, 14mm eq., f/2,2, Freeform Lens per correzione luce in entrata per distorsione bordi limitata all’1%, foto macro con messa a fuoco fino a 4cm. Video time-lapse
      • 2MP monocromatica per tilt-shift e info aggiuntive per scatti in b/n
      • video fino 8K @30fps, flash dual LED, PDAF
  • Batteria: 4.500mAh con Warp Charge 65T (1-100% in 29 minuti) e Qi wireless a 15W
  • Colorazioni: Winter Mist, Arctic Sky, Astral Black
  • Sistema operativo: OxygenOS basato su Android 11
  • Dimensioni e peso:
    • 160×74,2×8,7mm
    • 192 grammi

 

OnePlus 9 Pro

  • Display: Fluid Display 2.0 LTPO OLED da 6,7″ QHD+, 525ppi, 20,1:9, refresh rate fino a 120Hz con regolazione automatica, Hyper Touch 360Hz, luminosità picco 1.300nit, profondità colore nativa 10 bit, HDR10+, MEMC, JNCD<1,0, Corning Gorilla Glass 6
  • SoC: Qualcomm Snapdragon 888 con modem integrato X60 5G
  • Memoria:
    • 8/12GB LPDDR5
    • 128/256GB UFS 3.1
  • Connettività: 5G SA/NSA, WiFi 6, Bluetooth 5.2, USB-C, NFC, GPS dual band, Glonass, Galileo dual band, Beidou
  • Sensore delle impronte digitali: integrato nel display
  • Certificazione: IP68
  • Fotocamere:
    • anteriore: 16MP Sony IMX471, pixel da 1um, EIS, FF, f/2,4
    • posteriori:
      • 48MP principale, sensore Sony IMX789 da 1/1,43″, pixel da 1,12um (2,24um 4-in-1), 2×2 on-chip lens, RAW 12-bit, doppio ISO nativo, DOL-HDR, OIS, EIS, 23mm eq., f/1,8
      • 50MP ultra grandangolare, sensore Sony IMX766 da 1/1,56″, 14mm eq., f/2,2, Freeform Lens per correzione luce in entrata per distorsione bordi limitata all’1%, foto macro con messa a fuoco fino a 4cm. Video time-lapse
      • 8MP tele, zoom 3,3x (77mm), pixel da 1um, f/2,4, OIS, zoom digitale 30x
      • 2MP monocromatica per tilt-shift e info aggiuntive per scatti in b/n
  • Batteria: 4.500mAh con Warp Charge 65T (1-100% in 29 minuti) e Warp Charge 50 Wireless (1-100% in 43 minuti)
  • Colorazioni: Morning Mist, Pine Green, Stellar Black
  • Sistemi operativo: OxygenOS basato su Android 11
  • Dimensioni e peso:
    • 163,2×73,6×8,7mm
    • 197 grammi

OnePlus 9 sarà disponibile nella versione 8GB+128GB nei colori Winter Mist, Arctic Sky e Astral Black al prezzo di 719,00 € e nella versione 12GB+256GB nei colori Winter Mist, Arctic Sky e Astral Black al prezzo di 819,00€.

OnePlus 9 Pro sarà disponibile nella versione 8GB+128GB nei colori Morning Mist, Pine Green e Stellar Black al prezzo di 919,00 € e nella versione 12GB+256GB nei colori Morning Mist, Pine Green e Stellar Black al prezzo di 999,00€.

OnePlus 9 e 9 Pro sono già disponibili per il preorder su OnePlus.com/IT e Amazon.it. Le vendite sono già partite il 31 marzo su OnePlus.com/IT e Amazon.it per il modello 9 Pro mentre partiranno il 26 aprile per il modello OnePlus 9.

Via