Home > Android > Google Pixel 5A 5G non è uno smartphone facile da riparare

Google Pixel 5A 5G non è uno smartphone facile da riparare

Dopo mesi e mesi di ritardo circa un anno fa è stato presentato ufficialmente il nuovo Pixel 4A, un dispositivo che si è fatto attendere per molte settimane.

La strategia commerciale di Google nel 2020 è stata davvero difficile da capire, perché al netto di alcuni ritardi da imputare al coronavirus, alcune scelte sembrano essere volutamente dettate da ragioni di marketing, come ad esempio l’esclusione degli smartphone Pixel 4A 5G e Pixel 5 dal mercato italiano. Nel 2021 la situazione non è andata molto meglio finora dato che pochi giorni fa l’azienda ha ufficializzato il modello Pixel 5A che però sarà venduto solo negli USA e in Giappone.

Le cattive notizie non finiscono qui dato che a quanto pare con il lancio ufficiale del Pixel 5A, Google avrebbe intenzione di dismettere la produzione non solo di Pixel 4A 5G ma anche di Pixel 5. Ad ogni modo essendo uno dei pochi smartphone lanciati in questo periodo, Pixel 5A 5G sta facendo parlare molto di sé non solo perché a quanto pare sarà difficilissimo accaparrarselo, ma anche perché stanno cominciando ad emergere anche alcune problematiche.

Qualche giorno fa sono arrivate delle segnalazioni relative a problemi di surriscaldamento quando si effettua la registrazione video, ma non si è dato molto peso al problema perché in fondo questo è un aspetto che si può correggere con un aggiornamento software. Ma il fatto che questo smartphone sia difficile da riparare è un problema che non potrà essere risolto con un semplice aggiornamento, come potete vedere dal teardown qui sotto:

Gli smartphone Pixel sono sempre stati storicamente difficili da riparare, e anche se qualche lieve miglioramento rispetto al passato c’è stato, Pixel 5A 5G non fa eccezioni.

Via