Home > News > Windows Phone supera iPhone in 7 paesi e BlackBerry in 26

Windows Phone supera iPhone in 7 paesi e BlackBerry in 26

Per Microsoft arrivano le prime importanti soddisfazioni: Windows Phone ha superato in diversi paesi iOS e BlackBerry

Windows Phone

Per Microsoft e Windows Phone potrebbe essere finalmente arrivato il momento della riscossa: stando, infatti, a quanto rivelato da uno dei vice presidenti del colosso di Redmond, Frank Shaw, i risultati fatti registrare da questo OS si fanno sempre più importanti.

Windows Phone avrebbe raggiunto almeno il 10% di market share in numerosi paesi e, secondo i dati diffusi da IDC, in 7 paesi (Argentina, India, Polonia, Russia, South Africa, Ucraina e aree dell'Europa centro-orientale) avrebbe superato iPhone e in 26 avrebbe superato BlackBerry.

Si tratta, ad ogni modo, di numeri importanti per un OS che in poco più due anni è riuscito a ritagliarsi un proprio spazio in un mercato saturo e dominato da iOS e Android. Il merito è da riconoscere in buona parte ad uno dei principali partner di Microsoft: stiamo ovviamente parlando di Nokia che, da quando ha deciso di puntare su Windows Phone, ha investito in questo OS energie e denaro, divenendo il produttore di riferimento della piattaforma.

La strada intrapresa da Microsoft sembra essere quella giusta ma il colosso statunitense deve maggiormente puntare sul Windows Phone Store: non ci stancheremo mai di ripetere, infatti, che il successo di un OS dipende in gran parte dal parco software che può vantare. E quello del sistema operativo di Microsoft non è ancora all'altezza della concorrenza.

Sistema Operativo: 
Contenuto: 
Produttori: 

Per Microsoft arrivano le prime importanti soddisfazioni: Windows Phone ha superato in diversi paesi iOS e BlackBerry

Windows Phone

Per Microsoft e Windows Phone potrebbe essere finalmente arrivato il momento della riscossa: stando, infatti, a quanto rivelato da uno dei vice presidenti del colosso di Redmond, Frank Shaw, i risultati fatti registrare da questo OS si fanno sempre più importanti.

Windows Phone avrebbe raggiunto almeno il 10% di market share in numerosi paesi e, secondo i dati diffusi da IDC, in 7 paesi (Argentina, India, Polonia, Russia, South Africa, Ucraina e aree dell'Europa centro-orientale) avrebbe superato iPhone e in 26 avrebbe superato BlackBerry.

Si tratta, ad ogni modo, di numeri importanti per un OS che in poco più due anni è riuscito a ritagliarsi un proprio spazio in un mercato saturo e dominato da iOS e Android. Il merito è da riconoscere in buona parte ad uno dei principali partner di Microsoft: stiamo ovviamente parlando di Nokia che, da quando ha deciso di puntare su Windows Phone, ha investito in questo OS energie e denaro, divenendo il produttore di riferimento della piattaforma.

La strada intrapresa da Microsoft sembra essere quella giusta ma il colosso statunitense deve maggiormente puntare sul Windows Phone Store: non ci stancheremo mai di ripetere, infatti, che il successo di un OS dipende in gran parte dal parco software che può vantare. E quello del sistema operativo di Microsoft non è ancora all'altezza della concorrenza.

Sistema Operativo: 
Contenuto: 
Oggetto: 
Produttori: