Home > News > Cortana per WinPhone 8.1 userà i dati di Foursquare

Cortana per WinPhone 8.1 userà i dati di Foursquare

Cortana Foursquare

Pochi giorni dopo l’ufficializzazione della partnership tra Microsoft e Foursquare si cominciano a delineare scenari alquanto interessanti che chiamano in causa Cortana, il futuro assistente personale virtuale di Windows Phone 8.1.

La società di Redmond, dopo aver siglato un accordo da ben 15 milioni di dollari con il popolare social network per disporre di una licenza preferenziale (ma non esclusiva) sui dati raccolti da quest’ultimo, si appresta a far compiere un deciso salto di livello al suo Windows Phone che si configura sempre più come un degno avversario di iOS e Android.

Con il prossimo major update, che porterà alla versione 8.1 di Windows Phone, sembra ormai certo che farà la sua comparsa anche “Cortana“, un assistente vocale virtuale che prende il nome dall’intelligenza artificiale tanto nota ai fan di Halo e alla quale si ispira. Cortana, attingendo ai dati provenienti da foursquare sarà capace di fornire informazioni precise e dettagliate su locali e luoghi di interesse e, sfruttando la posizione degli utenti, potrà selezionarle con estrema accuratezza.

Non vi è l’ufficialità di Microsoft ma, secondo Bloomberg, fonti ben informate ne danno conferma e non solo, perché a quanto pare l’intenzione è quella di sfruttare il vastissimo database di foursquare per potenziare tutti i servizi Microsoft a partire dal motore di ricerca Bing fino ad arrivare alle piattaforme mobili e fisse, nonché alla consolle X-Box One.

E grazie all’integrazione con i servizi appena citati, questo evoluto assistente virtuale sarà in grado di effettuare un vero e proprio mash-up di informazioni a partire da ricerche, calendario, previsioni meteo, chiamate, al fine di fornire risposte adeguate ed accurate alle richieste dell’utente.

Ipotetico render di una live tile Cortana su un dispositivo Windows Phone:

Cortana live tile

Che il futuro che da sempre vediamo nei film stia per diventare realtà? Probabilmente lo sapremo prima di quanto possiamo immaginare, magari in occasione della BUILD 2014, evento in cui Microsoft esporrà tutte le novità della nuova release di Windows Phone e darà un assaggio di quello che si candida ad essere uno dei software più avanzati di sempre.

Se da tempo sognate di avere una bella ragazza come assistente personale (virtuale), grazie a Microsoft il sogno diverrà realtà, per cui non vi resta che continuare a seguirci e assicurarvi così gli ulteriori dettagli che arriveranno nei prossimi giorni.