Home > Applicazioni > Utilizzare Facebook in Safari fa risparmiare circa il 15% di batteria

Utilizzare Facebook in Safari fa risparmiare circa il 15% di batteria

iPhone 6 batteria

Che Facebook sia una delle applicazioni più pesanti ed esose di energia sia per quanto riguarda la sua versione Android che per quanto riguarda la sua versione iOS non è assolutamente un segreto. Attraverso un test condotto dai colleghi di The Guardian, abbiamo scoperto che utilizzare Facebook attraverso il browser web di Safari fa si che la batteria del nostro iPhone duri circa il 15% in più.

Il test è stato condotto ininterrottamente per una settimana e, nonostante qualche piccola mancanza della versione web rispetto all’applicazione vera e propria (non si possono ad esempio caricare le fotografie direttamente dall’app Foto), l’esperienza utente non è poi stata così male.

Considerando poi che è possibile posizionare uno shortcut sulla propria home screen la cui icona è molto simile a quella dell’applicazione iOS, utilizzare Safari per accedere al proprio stream di Facebook non è proprio una cattiva idea.

Facebook safari shortcut

Questa situazione torna particolarmente utile nel caso in cui fossimo in possesso di un iPhone 5s o giù di lì, visto che ingrandendo il display con iPhone 6 e successivi, anche la batteria è stata allargata e quindi l’autonomia non rappresenta più un problema (considerando sempre il singolo giorno di utilizzo).

Prima di lasciarvi, vi ricordiamo che Apple ha commercializzato un case particolare per iPhone 6 dotato di batteria supplementare (Smart Battery Case per iPhone 6 e 6s rilasciata ufficialmente da Apple).

VIA