Home > Recensioni > Unboxing Nexus 7 2013

Unboxing Nexus 7 2013

nexus 7

Finalmente anche da noi è uscita la seconda generazione del tablet realizzata in collaborazione tra Asus e Google: stiamo parlando del Nexus 7 2013.

La scatola di questo nuovo modello si presenta con uno sfondo blu e l’immagine del tablet con il nuovo sfondo di Android 4.3. Sul retro troviamo le informazioni sul modello e sul tipo di cartone utilizzato per fabbricare la scatola. Aprendo la scatola, ci troviamo di fronte al tablet protetto da uno strato di celofan, e al di sotto la manualistica cartacea (guida rapida e garanzia), il carica batteria da parete ed il cavo USB/Micro USB per la ricarica e lo scambio dati.

WP_20130831_011

Passando al tablet, troviamo come le linee siano cambiate rispetto al precedente modello, con degli angoli molto più smussati ma soprattutto una larghezza minore, il che lo rende perfetto per essere impugnato con una sola mano. Analizzando i lati, troviamo superiormente il jack audio da 3,5 mm e la prima cassa audio, inferiormente troviamo il connettore Micro USB, che funge anche da slim port (per collegare il device ad una tv/monitor), ed altre due casse audio, per un totale di tre; il lato sinistro è completamente pulito, mentre in quello destro sono presenti gli unici due tasti fisici, quello per l’accensione e quello per il controllo del volume; ancora più in basso troviamo il microfono principale. Sul retro troviamo la presenza di un materiale soft-touch, sicuramente più gradevole rispetto a quello gommato del precedente modello, anche se un pochino più scivoloso, e la presenza della fotocamera da 5 Mpixel assente nel precedente nexus 7.

A seguire potete trovare il nostro video unboxing del nexus 7. Non mancate perchè nei prossimi giorni realizzeremo la video prova analizzandolo più a fondo.