Home > News > StatusGoogle: la barra delle ricerche di Google integrata in Notification Center

StatusGoogle: la barra delle ricerche di Google integrata in Notification Center

Una delle novità più interessanti di iOS5 riguarda Notification Center. Perchè Apple non abbia integrato una barra delle ricerche nella sezione dedicata alle notifiche non è del tutto chiaro, ma la community di sviluppatori indipendenti ha subito cercato di correggere la lacuna introducendo StatusGoogle.

status google

L'idea alla base di StatusGoogle è di una semplicità disarmante: inserire la barra delle ricerche di Google nella nuova sezione dell'interfaccia dedicata alle notifiche. Esattamente come accade con il tool proprietario di iOS, ovvero Spotlight, dopo aver digitato la parola o la frase ed avviata la ricerca l'utente verrà reindirizzato al browser Safari per consultare i risultati. E' facile intuire che l'integrazione della barra all'interno della sezione notifiche è molto più pratica e "moderna" rispetto alla ricerca tramite Spotlight, parte integrante dell'interfaccia utente già da diversi anni.

L'applicazione, purtroppo per chi non è pratico di modding, può essere installata solo su dispositivi con "jailbrea". Chi ne utilizza uno può scaricare l'applicazione direttamente dalla repo di BigBoss tramite Cydia.

Per illustrare il funzionamento dell'applicazione vi lasciamo al video dimostrativo, augurandovi una buona visione:


StatusGoogle: la barra delle ricerche di Google integrata in Notification Center

Fonte: iDownload Blog via Redmond Pie

Sistema Operativo: 
Contenuto: 
Produttori: 

Una delle novità più interessanti di iOS5 riguarda Notification Center. Perchè Apple non abbia integrato una barra delle ricerche nella sezione dedicata alle notifiche non è del tutto chiaro, ma la community di sviluppatori indipendenti ha subito cercato di correggere la lacuna introducendo StatusGoogle.

status google

L'idea alla base di StatusGoogle è di una semplicità disarmante: inserire la barra delle ricerche di Google nella nuova sezione dell'interfaccia dedicata alle notifiche. Esattamente come accade con il tool proprietario di iOS, ovvero Spotlight, dopo aver digitato la parola o la frase ed avviata la ricerca l'utente verrà reindirizzato al browser Safari per consultare i risultati. E' facile intuire che l'integrazione della barra all'interno della sezione notifiche è molto più pratica e "moderna" rispetto alla ricerca tramite Spotlight, parte integrante dell'interfaccia utente già da diversi anni.

L'applicazione, purtroppo per chi non è pratico di modding, può essere installata solo su dispositivi con "jailbrea". Chi ne utilizza uno può scaricare l'applicazione direttamente dalla repo di BigBoss tramite Cydia.

Per illustrare il funzionamento dell'applicazione vi lasciamo al video dimostrativo, augurandovi una buona visione:


StatusGoogle: la barra delle ricerche di Google integrata in Notification Center

Fonte: iDownload Blog via Redmond Pie

Sistema Operativo: 
Contenuto: 
Produttori: