Home > Apple > Segnalati spegnimenti improvvisi di Apple Watch dovuti a dispositivi medici

Segnalati spegnimenti improvvisi di Apple Watch dovuti a dispositivi medici

In rete stanno venendo segnalati diversi spegnimenti improvvisi di Apple Watch dovuti probabilmente ad apparecchiature mediche nelle vicinanze. Esse infatti possono causare delle interferenze per via dei loro sensori di telemetria.

Paradossalmente si tratta di un conflitto fra due mondi che probabilmente in futuro effettueranno il passaggio di consegna per una misurazione continua e costante della nostra salute anche al di fuori dell’ospedale.

Una delle vicende pi interessanti la troviamo in un’ospedale dove un’infermiera, a cui è stato regalato un Apple Watch Series 3 per Natale. Durante il turno di lavoro, il suo smartwatch ha iniziato a riavviarsi ogni 60-90 minuti quando si trovava nelle vicinanze dell’ICU (apparecchiature mediche). Ha provveduto a sostituire il suo Apple Watch, ma lo stesso identico problema ha continuato a verificarsi.

Un thread di supporto Apple ha accumulato diverse risposte dagli utenti di Apple Watch Series 3 che hanno riscontrato lo stesso problema all’interno di un ospedale.

La soluzione per evitare i riavvii nell’ambiente ICU sembrerebbe essere quella di utilizzare Apple Watch in modalità aereo, anche se questo impedisce allo stesso di ricevere notifiche e quant’altro. Insomma, durante queste fasi l’utilità dell’Apple Watch si limiterebbe al monitoraggio dei parametri fisici.

Apple ha rilasciato un commento sull’accaduto ma si è limitata a ripetere che effettivamente la sensibilità delle componenti interne dello smartwatch a diversi apparecchi medici può causare dei riavvii spontanei. Non si ha quindi una vera e propria soluzione per il problema.

Prima di lasciarvi, vi vogliamo ricordare che Apple potrebbe affiancare presto ai propri wearable una serie di accessori per migliorare il monitoraggio dei parametri vitali (un cinturino per l’ECG in particolare).

VIA