Home > Apple > Samsung Display incasserà 20 miliardi di dollari dalle vendite degli iPhone X del 2018

Samsung Display incasserà 20 miliardi di dollari dalle vendite degli iPhone X del 2018

Apple-iPhone-X

Sappiamo bene che le vendite di iPhone X fanno sorridere Apple ma fanno sorridere anche Samsung Display, dal momento che ogni unità dello smartphone è equipaggiata con un proprio pannello (entrate previste di 4 miliardi di dollari per il solo iPhone X). Ebbene, sembra che il duo Apple e Samsung Display continuerà a braccetto anche nel 2018.

Stando a una nuova ricerca di mercato, sembra che Samsung Display dovrebbe ricavare un totale di 20 miliardi di dollari per la fornitura di display OLED per gli iPhone X di seconda generazione. Il colosso coreano infatti ha ottenuto l’esclusiva per la fornitura dei display OLED dei due iPhone X previsti nel 2018.

Ogni modulo composto da display OLED, vetro di protezione, strato del touchscreen e strato del Force Touch) dovrebbe portare nelle casse di Samsung Display ben 110 dollari.

display_4k_samsung

Samsung Display ha praticamente il monopolio della fascia alta

Gli investimenti ingenti nelle proprie fabbriche e la contemporanea poca ottimizzazione delle fabbriche concorrenti ha messo nelle mani di Samsung Display praticamente il monopolio degli smartphone di fascia alta. Oltre a iPhone X infatti, dovrà fornire i pannelli AMOLED anche per i Samsung Galaxy S9 e S9+ e, più in là nel 2018, per il Galaxy Note 9.

Sembra che i tassi di rendimento abbiano raggiunto quasi il 90% e il fatto che Samsung abbia raggiunto tali livelli, anche dopo l’applicazione degli standard OLED flessibili di più alta qualità del mondo, è piuttosto significativo.

Prima di lasciarvi, vi vogliamo ricordare che il mercato degli smartphone, nonostante sia quello per cui è maggiormente conosciuta, rappresenta il terzo più redditizio nei bilanci di fine anno, dopo per l’appunto la produzione di display e la produzione di chip e NAND flash nelle proprie fonderie.

VIA FONTE