Home > Recensioni > Recensione: Nokia Lumia 720

Recensione: Nokia Lumia 720

Può uno smartphone di fascia media garantire qualità e prestazioni degne di un rivale ben più costoso? Il Nokia Lumia 720 arriva sul mercato sulla base di queste premesse e con l’obiettivo di divenire uno dei dispositivi Windows Phone 8 più venduti di sempre. Lo abbiamo provato e adesso vi raccontiamo se ha le potenzialità per centrare l’obiettivo

Video:

Hardware – Bello, leggero e dal design accattivante

Basta prendere in mano il Nokia Lumia 720 per capire che il produttore finlandese non ha lasciato nulla al caso: pur riproponendo le linee degli ultimi modelli della gamma Lumia, il device si presenta leggero, solido e forte di una scocca curata fin nei minimi particolari, tanto da non temere confronti con terminali ben più costosi.

Assolutamente esente da scricchiolìi, il Nokia Lumia 720 si impugna comodamente anche con una sola mano ed il suo peso ben bilanciato lo rende un terminale molto piacevole da utilizzare.

Il display può vantare una diagonale da 4,3 pollici ed una risoluzione WVGA (480×800 pixel): nell’uso quotidiano, tuttavia, non si sente la mancanza di schermi più ampi e risoluti, merito anche della luminosità di questo pannello, più che sufficiente a garantire una buona visibilità anche sotto la luce diretta del sole. Positivi, inoltre, i giudizi sul touchscreen, che sembra non perdere un colpo.

Sotto la scocca trovano spazio un processore Snapdragon S4 dual core da 1GHz e 512MB di RAM, dotazione base per Windows Phone 8 ma comunque in grado di assicurare un’esperienza complessiva pari a quella dei top di gamma. Peccato, invece, per la memoria ROM: 8GB non sono tantissimi e fortunatamente vi è la possibilità di integrarla con una scheda MicroSD.

Concludiamo con il capitolo autonomia. Il Nokia Lumia 720 può contare su una batteria da 2.000 mAh che è capace di garantire all’utente di arrivare sino a sera senza patemi d’animo. Rispetto a tanti degli attuali top di gamma, sempre in carenza di risorse, lo smartphone del produttore finlandese ci conferma che è quello delle batterie l’aspetto che il mondo della telefonia dovrebbe maggiormente curare nei prossimi anni: tanta potenza sotto la scocca senza la necessaria benzina è decisamente sprecata.

Frontalmente il Nokia Lumia 720 presenta il display da 4,3 pollici, i tre tasti soft touch, la fotocamera ed i sensori
I tre tasti soft touch si sono rivelati sensibili e precisi
Capsula audio, fotocamera frontale e sensori
Posteriormente la scocca è in policarbonato lucido ed elegante
La fotocamera da 6,7 megapixel con il flash LED
Sul lato destro della scocca trova posto lo slot per la microSD
Sul lato sinistro della scocca troviamo il tasto dedicato alla fotocamera, quello di accensione/spegnimento e quello dedicato al volume
Il Nokia Lumia 720 è piacevole da impugnare e utilizzare anche con una sola mano
Niente problemi di visibilità anche nelle giornate assolate

Software – Windows Phone 8 e Nokia apps, un connubio vincente

Il Nokia Lumia 720 è uno smartphone Windows Phone 8: tanto basta per comprendere quali siano i suoi pregi ed i suoi difetti. L’OS mobile di Microsoft, infatti, ci ha insegnato che a prescindere da quale sia la dotazione hardware dei vari terminali, l’esperienza utente che è in grado di garantire grosso modo è la medesima.

Interfaccia fluida e reattiva, sistema esente da crash o esitazioni, il classico pacchetto di applicazioni targato Microsoft (Xbox Live, suite Office Mobile, OneNote, integrazione con Facebook e Twitter, Internet Explorer 10): il Nokia Lumia 720, in sostanza, non presenta differenze rispetto agli altri device del produttore finlandese.

Immancabile, ovviamente, la schiera di applicazioni appositamente realizzate da Nokia e capaci di garantire un’esperienza al top: ci riferiamo a programmi e servizi come HERE Maps, HERE Drive Beta, HERE City Lens, Musica e Mix Radio, Cinemagraph e Foto Smart, ecc.

Un audio di buona qualità e sufficiente potenza (forse tendente a gracchiare un po’ al massimo volume) permette al Nokia Lumia 720 di trasformarsi all’occorrenza in un valido player multimediale.

Capitolo Windows Phone Store. Rispetto ai competitors il gap c’è ancora ma in questi mesi i progressi sono stati fatti e pian piano la qualità delle applicazioni sta crescendo. La strada intrapresa è quella giusta ma bisogna accelerare la crescita.

La homescreen
La schermata di sblocco
Il menu applicazioni
Il menu impostazioni
Il multitasking
La versione di Windows Phone 8 del nostro Nokia Lumia 720
Non manca la possibilità di personalizzare alcune delle funzionalità del display
Mix Radio
Nokia Musica
PhotoBeamer permette di visualizzare le immagini presenti sullo smartphone su un altro dispositivo
Studio Creativo
HERE City Lens

Connettività – C’è l’imbarazzo della scelta

Il Nokia Lumia 720 mette a disposizione dell’utente diverse soluzioni per condividere i contenuti multimediali, navigare su Internet e usufruire dei servizi Web: HSDPA, WiFi, Bluetooth, NFC, MicroSD e MicroUSB.

Buona la gestione della navigazione sul Web sotto rete dati, tanto che il Nokia Lumia 720 ci ha sempre permesso di visitare i vari siti senza problemi, merito anche di Internet Explorer 10 che si conferma un browser performante.

Anche il comparto telefonico ci ha convinti: il Nokia Lumia 720 ci ha sempre consentito di effettuare e ricevere chiamate con un audio potente e pulito, sia dalla capsula integrata che in vivavoce.

Per quanto riguarda la messaggistica c’è poco da dire: come da tradizione per gli smartphone Windows Phone, infatti, il Nokia Lumia 720 può contare su uno dei migliori client email mobile.

Forte di un’antenna GPS capace di effettuare il fix con i satelliti in pochi secondi (e ciò anche al chiuso) e di due applicazioni come HERE Maps e HERE Drive Beta, il Nokia Lumia 720 si è rivelato un vero navigatore satellitare portatile. Del resto il produttore finlandese ci ha ben abituati ed i suoi smartphone non hanno allo stato attuale rivali capaci di fargli concorrenza in questo specifico settore.

Le opzioni connettività
Il client SMS
Internet Explorer 10
Internet Explorer 10
Il client email
Il client email
PhotoBeamer permette di visualizzare le immagini presenti sullo smartphone su un altro dispositivo
HERE Maps
HERE Drive Beta

Fotocamera – Non ci si può lamentare

Il Nokia Lumia 720 può contare su una fotocamera con sensore da 6,7 megapixel, apertura F/1.9, lunghezza focale 26mm, ottiche Carl Zeiss, autofocus e flash LED: un mix che nel complesso è in grado di garantire scatti più che discreti.

Se è in condizioni di luce ottimali che la fotocamera del Nokia Lumia 720 dà il meglio di sé, anche quando la luminosità ambientale diminuisce i risultati restano tutto sommato accettabili, merito anche di un flash che riesce a fare il proprio lavoro.

Poche, anzi pochissime le opzioni per personalizzare le foto (Scene, ISO, Esposizione, Proporzioni, Messa a fuoco con flash) ma non si tratta di certo di una novità: è questa, infatti, una delle pecche degli smartphone basati su Windows Phone. Fortunatamente Nokia viene incontro agli utenti con una serie di filtri come Foto Smart, Panorama o Cinemagraph.

Passando al comparto video, il Nokia Lumia 720 è capace di registrare filmati in qualità HD che, in sede di riproduzione, scorrono fluidi e sono caratterizzati da un audio abbastanza potente e pulito.

A seguire qualche scatto ed un video di prova.

Di giorno e con il sole
Di giorno con cielo nuvoloso
Di giorno e con il sole
In esterno con buone condizioni di luce
In interno con buone condizioni di luce
Con il flash in stanza completamente buia
Di notte
Di notte
Scatto in modalità Panorama
Video:

Pro e Contro

Siamo arrivati al momento delle conclusioni. Il Nokia Lumia 720 è uno smartphone che ci ha stupiti sin da quando lo abbiamo tirato fuori dalla sua confezione: difficile, infatti, non restare colpiti dal design curato e dalla qualità costruttiva di questo terminale, che in mano è capace di garantire una sensazione di solidità che non teme paragoni.

La dotazione hardware non fa certo gridare al miracolo, soprattutto se paragonata a quella degli attuali top di gamma, ma il Nokia Lumia 720 riesce comunque ad offrirci un’esperienza molto piacevole praticamente in ogni campo. Può inoltre contare su un buon comparto telefonico, cosa che non guasta mai in uno smartphone.

Dal punto di vista software ci troviamo di fronte ai pregi ed ai difetti di ogni terminale basato su Windows Phone 8, con l’indubbio vantaggio di avere a propria disposizione il pacchetto di applicazioni esclusive targato Nokia.

A chi ci sentiamo di consigliare il Nokia Lumia 720? Si tratta dello smartphone ideale per avvicinarsi all’OS di Microsoft ed all’ecosistema creato dal produttore finlandese, oltre che di un dispositivo che può tranquillamente rivestire il ruolo di secondo terminale anche in ambito lavorativo. Dal gaming alla multimedialità, il Nokia Lumia 720 è in grado di garantire prestazioni tutto sommato più che discrete e tali che difficilmente gli utenti saranno scontenti.

Pregi

  • Design e qualità costruttiva
  • Fluidità e stabilità dell’OS
  • Dimensioni e peso contenuti
  • Pacchetto applicazioni Nokia
  • Navigazione satellitare
  • Autonomia

Difetti

  • Audio un po’ gracchiante al massimo volume
  • Solo 8GB di memoria integrata
  • Poche possibilità di personalizzazione
  • App Windows Phone non ancora all’altezza delle versioni iOS e Android

Voto di AgeMobile: 8,4

  • Costruzione: 8,7
  • Display: 8,5
  • Prestazioni: 8,3
  • Ergonomia: 8,5
  • Connettività: 8,3
  • Multimedia: 8,2
  • Fotocamera: 7,8
  • Autonomia: 9,0
Sistema Operativo:
Contenuto:
Oggetto:
Produttori: