Home > Recensioni > Recensione: Mediacom Smart Pad 875 S2

Recensione: Mediacom Smart Pad 875 S2

Altro: 

fotoScheda Tecnica Sony Ericsson G700i
Smartphone
Symbian OS v9.1, UIQ 3.0

Categoria:

  • Smartphone

Sistema operativo:

  • Symbian OS v9.1, UIQ 3.0

Funzionalità telefoniche:

  • GSM Quad-Band 850/900/1800/1900 MHz
  • UMTS 2100 MHz
  • GPRS (4+1)

Display e tastiera:

  • Schermo TFT da 240x320 pixel a 262.144 colori touchscreen 2,4"
  • Tastierino numerico

Processore e memoria:

  • Processore ARM-9 208 MHz
  • RAM 128MB
  • Memoria interna 160MB, espandibile con slot M2

Fotocamera integrata:

  • Principale 3,2 MPX, zoom digitale 3x, flash LED
  • Registrazione video QVGA (320x240 pixels) a 30 fps
  • Secondaria VGA per videochiamate

GPS integrato:

  • No

Connettività:

  • Bluetooth 2.0
  • USB 2.0

Funzioni aggiuntive:

  • Radio FM Stereo RDS
  • TrackID
  • Walkman player
  • Opera 8.0 precaricato

Batteria:

  • Ai polimeri di litio da 950 mAh (BST-33)
  • Autonomia in standby GSM 380 ore, UMTS fino a 380 ore
  • Autonomia in conversazione GSM fino a 12 ore, UMTS fino a 4 ore, videochiamata 2 ore e 30 minuti

Dimensioni e peso:

  • 106 x 49 x13 mm
  • 99 grammi

Link:

Immagini:

Immagine 1Immagine 2

Sistema Operativo: 
Tipologia: 
Produttori: 

E’ possibile commercializzare un tablet Android a basso costo garantendo, allo stesso tempo, un livello di prestazioni capace di competere con quello dei vari dispositivi più blasonati? E’ questa la domanda che ci siamo posti quando abbiamo deciso di recensire il Mediacom Smart Pad 875 S2 e adesso vi raccontiamo com’è andata

Video: 

Hardware – C’è tutto ciò che serve

Lo Smart Pad 875 S2 è uno dei tanti tablet Android che Mediacom lancia continuamente sul mercato, uno di quei dispositivi che è facile trovare nelle principali catene di elettronica e che, allo stesso tempo, spesso vengono snobbati in quanto ritenuti soltanto giocattolini low cost.

Nulla di più sbagliato, quantomeno per quanto riguarda lo Smart Pad 875 S2, un terminale che fin dalla prima volta che lo abbiamo preso in mano ci ha incuriositi per la qualità costruttiva, il design semplice, il peso e le dimensioni contenuti.

Lo schermo presenta una diagonale da 8 pollici e una risoluzione pari a 1.024 x 768 pixel: non si tratta certamente di dati capaci di fare gridare al miracolo ma il display fa il suo onesto lavoro, restituendo colori reali e permettendo una visualizzazione del testo più che accettabile (e ciò anche sotto la luce del sole). Preciso il touchscreen e sempre pronto a percepire l’input.

Sotto la scocca il Mediacom Smart Pad 875 S2 può contare su un processore dual core da 1,5GHz e su 1GB di RAM, connubio che, unitamente ad Android 4.1.1 Jelly Bean, garantisce un livello prestazionale più che interessante. Peccato per la dotazione di memoria integrata limitata a 8GB, fortunatamente espandibile grazie al supporto MicroSD.

Chiudiamo con l’autonomia. Il Mediacom Smart Pad 875 S2 dispone di una batteria da 4.000 mAh, capace di permetterci di usare il tablet tutto il giorno con una certa tranquillità: complice la presenza della sola connettività WiFi (molto meno dispendiosa di quella 3G), superare la soglia delle cinque ore di utilizzo effettivo tra navigazione Web e giochini vari rapprenta la normalità.

Frontalmente il Mediacom Smart Pad 875 S2 presenta il display da 8 pollici e la videocamera da 0,3 megapixel
Posteriormente troviamo una fotocamera da 2 megapixel, l'altoparlante integrato e le varie porte
L'altoparlante restituisce un audio potente e abbastanza pulito
Le varie porte
Il Mediacom Smart Pad 875 S2 si impugna piacevolmente grazie a peso e dimensioni contenuti
Discreta la visibilità del display sotto la luce del sole

Software – L’UI di default di Android è una garanzia

Il Mediacom Smart Pad 875 S2 è basato su Android 4.1.1 Jelly Bean e presenta l’interfaccia di default dell’OS mobile di Google, pur con qualche piccola differenza. Ci riferiamo, in particolare, all’assenza di alcune delle applicazioni che costituiscono il pacchetto di base dei dispositivi basati su questo sistema operativo e che, comunque, possono essere installate manualmente senza difficoltà.

Non manca Google Now, una delle principali novità di Jelly Bean e che, una volta che sarà supportata completamente anche la lingua italiana, potrebbe rivelarsi un assistente molto utile. Da valutare successivamente.

Tra le app precaricate da Mediacom vi è anche SlideMe Market, uno store alternativo ove è possibile trovare diverse migliaia di titoli suddivisi per categorie.

Tornando all’interfaccia utente, il Mediacom Smart Pad 875 S2 si dimostra reattivo e fluido, non avendo manifestato durante i nostri vari test problemi di riavvii o esitazioni di sorta.

Un tablet che, in sostanza, potrà essere utilizzato come dispositivo per la riproduzione di contenuti multimediali o la navigazione sul Web senza quei fastidiosi lag che troppo spesso terminali Android di questa fascia di prezzo presentano.

La schermata di sblocco
La homescreen si articola in cinque schermate
Il menu dei widget
La homescreen supporta la modalità portrait
La schermata delle notifiche
Il menu impostazioni
Il menu applicazioni
SlideMe Market, lo store alternativo precaricato sul Mediacom Smart Pad 875 S2
Il Play Store

Connettività – Parola d’ordine: WiFi

Il Mediacom Smart Pad 875 S2 può contare su WiFi, Bluetooth, supporto MicroSD, MiniHDMI e MicroUSB. Grandi assenti la connettività 3G e l’antenna GPS.

La navigazione su Internet è piacevole e, grazie anche al browser di default che supporta il Flash Player, utilizzando il Mediacom Smart Pad 875 S2 non si sentirà troppo la mancanza di un computer. Stesso discorso vale per tutti i vari servizi Web, con i social network in testa.

Il browser rappresenta uno degli aspetti più interessanti di questo tablet: supporta tutte le principali funzionalità e garantisce una navigazione fluida ed esente da fastidiosi scatti anche nelle pagine più pesanti. Non siamo ai livelli dell’iPad, tanto per fare un confronto con uno dei leader della categoria, ma non ci possiamo lamentare.

Per quanto riguarda l’aspetto della messaggistica c’è poco da dire: si tratta di uno dei punti di forza di Android e un display da 8 pollici non può che esaltare le potenzialità dell’OS mobile di Google.

Manca l’antenna GPS e le varie applicazioni relative ai servizi di navigazione satellitare sono automaticamente tagliate fuori. App come Google Maps, tuttavia, sfruttando la connettività WiFi consentono ugualmente di ricavare qualche informazione utile per trovare il posto desiderato o studiare un percorso.

La connettività
Il controllo del traffico dati
Non manca l'HDMI
Possibile collegare il tablet al computer
Il browser
Il browser

Fotocamera – Scatti e video senza pretese

Il Mediacom Smart Pad 875 S2 può contare su una fotocamera da 2 megapixel priva di flash che, in condizioni ottimali di luce, è in grado di regalare qualche scatto di qualità appena accettabile. Del resto stiamo pur sempre parlando di un tablet, il cui compito non sarà certo quello di scattare foto ricordo.

Fatta tale premessa, il software che gestisce la fotocamera offre anche alcune possibilità per personalizzare gli scatti (Bilanciamento del bianco, Modalità notturna, Modalità Panorama, Zoom).

Per quanto riguarda i video, il Mediacom Smart Pad 875 S2 è in grado di registrare filmati in qualità VGA.

A seguire tre foto di prova.

Scattata in condizioni di luce discrete
Scattata in condizioni di luce discrete
Scattata in stanza illuminata artificialmente

Pro e Contro

Siamo giunti al momento delle conclusioni. Il Mediacom Smart Pad 875 S2 è un tablet che ci ha stupiti, rivelandosi capace di garantire prestazioni che poco o nulla hanno da invidiare a quelle offerte da altri dispositivi ben più blasonati e costosi. Tornando, pertanto, alla domanda che ci siamo posti ad inizio articolo, con questo tablet Mediacom ha dimostrato che è possibile immettere sul mercato device interessanti contenendo i prezzi.

La scelta del produttore di implementare Android 4.1.1 Jelly Bean e di non apportare personalizzazioni all'UI del sistema operativo di Google contribuisce, unitamente all'adozione del processore dual core e di 1GB di RAM, a rendere l'esperienza di utilizzo del tablet molto piacevole.

A chi ci sentiamo di consigliare il Mediacom Smart Pad 875 S2? Si tratta di un terminale dedicato a chi desidera avvicinarsi al mondo dei tablet, contenendo i costi ma senza, ad ogni modo, rinunciare a tutte le principali funzionalità che un dispositivo di questo genere deve garantire.

 

Pro

  • Fluidità del sistema
  • Qualità costruttiva
  • Rapporto qualità/prezzo
  • Browser
  • Autonomia

 

Contro

  • Mancanza supporto 3G
  • Mancanza antenna GPS
  • Fotocamera

 

Voto di AgeMobile: 8,3

  • Costruzione: 8,1
  • Display: 8,3
  • Prestazioni: 8,8
  • Ergonomia: 8,4
  • Connettività: 8,0
  • Multimedia: 8,0
  • Autonomia: 8,8
Sistema Operativo: 
Contenuto: 
Oggetto: 
Produttori: 

  • Mario

    Ciao, ho la versione a 7″ del Mediacom, la cui differenza sostanziale è che ha 512MB di ram al posto di un Giga.
    Concordo che si tratta di ottimi prodotti a prezzi concorrenziali, sacrificando poche cose non decisive.
    L’unic difetto “fastidioso” riscontrato, è il fatto che lo scrolling va a scatti.
    Dato che vorrei regalarne uno, sapete indicarmi se questo difetto di scrolling lo avete riscontrato anche con questa 8″ da 1GB di RAM?
    Grazie
    Mario