Home > Risultati per: iphone 6 (pagina 455)

Risultati per: iphone 6

Windows Mobile 7: Reloaded. Windows Mobile 8: Revolution.

Il sito Gizmodo ha appena riportato un grandissimo scoop sulle prossime versioni di Windows Mobile. Che ci crediate o no si parla già delle versioni 7 ed 8.

foto

Pare che il team che si occupa dello sviluppo del sistema operativo Microsoft da taschino, non solo sia a conoscenza delle lamentele rivolte a Windows Mobile dalla maggior parte degli utenti, ma stia già lavorando alla progettazione delle prossime versioni dell'OS, che poco alla volta promettono di eliminare tutti gli attuali "handicap" e portare una pioggia di novità!

Il sito Gizmodo scrive un elenco piuttosto dettagliato dei problemi dell'attuale Windows Mobile che sintetizziamo di seguito:

  • Multi-tasking difficile da gestire: troppo macchinoso il passaggio da un'applicazione all'altra. Si sente la necessità di un task manager ad accesso rapido
  • La "X"  non chiude realmente il programma e per farlo bisogna o addentrarsi nei menù del programma oppure terminarlo dal task manager.
  • La filosofia di utilizzo di Windows Mobile Professional (per dispositivi touch screen) e Windows Mobile Standard non è la stessa e l'utente che passa dall'una all'altra versione si trova spiazzato. Differenza che per esempio non si nota tra Windows Tablet e Windows per normali computer desktop/portatili.
  • L'interfaccia utente non è molto pratica sia a livello grafico che a livello operativo.
  • Ci sono molti dispositivi che sono lenti anche nell'utilizzo delle funzioni di base.

Con il prossimo Windows Mobile 6.1 e 7 gli obiettivi previsti da raggiungere sono l'eliminazione di gran parte delle suddette lacune.

Infine con Windows Mobile 8 si riscriverà l'OS partendo quasi da zero, "da uno scarabocchio": ci saranno cambiamenti radicali, rivoluzionari.

Windows Mobile 8 sarà un vero e proprio mix esplosivo in cui saranno racchiusi tutti i migliori "geni" della altre specie esistenti al mondo: Palm, iPhone, Symbian. Per esempio il Pocket Internet Explorer verrà soppiantato in favore di un nuovo browser simile a quello dell'iPhone che permetta un'esperienza web quanto più simile a quella desktop.

Per maggiori informazioni vi invitiamo a leggere la fonte della news.

Fonte: Gizmodo.

Sistema Operativo: 
Contenuto: 

Leggi Articolo »

Apple: display multi-tasking per i giochi!

Al giorno d'oggi esistono giochi per smartphone molto ben fatti che ripropongono quasi la stessa grafica di avanzate consolle di qualche anno fa. Apple evidentemente crede in questo mercato: la dimostrazione è il brevetto che ha appena rilasciato.

Mentre siamo alle prese con un gioco e riceviamo una chiamata, siamo costretti a metterlo in pausa o addirittura chiuderlo se volessimo aprire un altro programma "assetato" di risorse.

Con la nuova applicazione brevettata da Apple per iPhone ed iPod Touch saremo in grado di eseguire e controllare contemporaneamente al gioco una seconda applicazione.
Tutto ciò è possibile sfruttando la tecnologia degli schermi multi-touch che contraddistinguono i prodotti Apple.

L'assegnazione del comando all'una o all'altra applicazione non verrà scelta solamente in base alla parte dello schermo toccata, ma bensì anche a seconda del movimento eseguito (posizionale, direzionale, rotazionale, ecc...)

Non è difficile immaginare il potere catalizzatore di una tale tecnologia nella produzione di giochi per iPhone ed iPhone Touch, specie quando uscirà l'SDK ufficiale.

Fonte: AppleInsider.

Sistema Operativo: 
Contenuto: 

Leggi Articolo »

UMTS più veloce di EDGE? Non sempre a quanto pare…

Un sito tedesco ha effettuato una prova-confronto nel download di alcune pagine internet tra l'iPhone di Apple (con tecnologia EDGE) e un Nokia E61i (con tecnologia UMTS). A quanto pare i risultati non sono stati così scontati come potrebbe sembrare...

Pare Infatti che il download di alcune delle pagine sia addirittura più veloce sull'iPhone, nonostante la velocità teoricamente dimezzata dell'Edge nei confronti dell'Umts.
Difficile supporre le motivazioni, ma se ne possono ipotizzare alcune tra cui probabilmente una migliore ottimizzazione del browser di Apple nei confronti del più "ridotto" browser dei terminali Nokia.

Fonte: Macitynet


Sistema Operativo: 
Contenuto: 

Leggi Articolo »

Clone cinese dell’HTC Touch

Dopo Nokia N95, Apple iPhone e molti altri, oggi è toccato all'HTC Touch! La Cina ha sfornato un nuovo clone!

L'SSG730 (questo è il nome del clone) è dotato di quasi tutte le caratteristiche del modello originale: fotocamera da 2 MPX, wi-fi, modulo gps integrato, interfaccia “touch flo” e lettore di impronte digitali!

Perde sul sistema operativo: l'SSG730 è equipaggiato con l'ormai vecchio Windows Mobile 5 (l'HTC Touch monta la versione 6).

Fonte: PMP Today via: MobileBlog

Sistema Operativo: 
Contenuto: 

Leggi Articolo »

Accorrete! TouchPal gratis ancora per pochi giorni!

Una facile, veloce ed innovativa tastiera software: con queste parole CooTek esalta le qualità di TouchPal.

TouchPal è una tastiera virtuale per dispositivi Windows Mobile con touch screen, che crea sul display una tastiera simile a quella del famoso Apple iPhone.

L'appliazione è scaricabile gratuitamente ancora per pochissimi giorni. Infatti dopo l'8 dicembre il costo sarà di 19,98 dollari.

CooTek TouchPal è compatibile con Windows Mobile 5 per PocketPC, Windows Mobile 6 Professional/Classic ed occupa 2MB o 4MB a seconda della versione per schermi qVGa o VGA.

Che aspettate allora? Stupite i vostri amici e famigliari con TouchPal! Cliccate qui per liberare il vostro palmare dallo stilo.

Sistema Operativo: 
Contenuto: 

Leggi Articolo »

Visual VoiceMail potrebbe costare caro ad Apple

Il servizio Visual VoiceMail potrebbe costare ad Apple ben 360 milioni di dollari. È questo quanto emerge dall'accusa di Klausner Technologies, una società di IT di New York, secondo cui il servizio offerto dall'azienda di Cupertino violerebbe due suoi brevetti precedentemente depositati.

La società reclama i propri diritti per due brevetti depositati con il nome di "Telephone answering device linking displayed data with recorded audio message", chiedendo un risarcimento di 360 milioni di dollari ad Apple.

La questione non è nuova, infatti, già AOL e Vonage, sono state costrette a versare alla Klausner i diritti per i rispettivi servizi di VoiceMail. Altre azioni legali sono in atto anche contro Comcast Corp, Cablevision System Corp e Skype.

Quasi sicuramente quindi Apple sarà costretta a seguire AOL e Vonage nel pagare i diritti alla Klausner.

Fonte: DailyTech

Sistema Operativo: 
Contenuto: 

Leggi Articolo »

Rilasciato (gratuitamente) NetFront 3.4 per Windows Mobile

Forse molti non sanno di usare un browser della software house ACCESS sul proprio cellulare, ma NetFront è un browser fornito di serie su molti noti marchi, come Samsung e SonyEricsson e con la nuova versione per OS Microsoft acquisisce interessanti effetti grafici.

NetFront è basato su protocolli internet standard e supporta HTML,XHTML e WAP2.0.

Rispetto alla precedente versione è stato ottimizzato e sono state aggiunte due interessanti e gradevoli migliorie grafiche.

PagePilot che come sull'iPhone consente di vedere l'intera pagina web e di zoommare la parte interessata.

Visual Bookmarks grazie al quale è possibile vedere le anteprima dei collegamenti preferiti (Bookmarks) per una rapida selezione.

Per scaricare il browser gratutio valido fino al 29 febbraio 2008 andate qui. Sul dispositivo sono richiesti circa 5,1 MB di memoria e 6 MB di RAM.

Fonte: AgeMobile

Sistema Operativo: 
Contenuto: 

Leggi Articolo »

Grandi novità da Motorola con i nuovi ZINE.

Sembra che nel 2008 Motorola abbia intenzione di lanciare una nuova linea multimediale di smartphone contraddistinti dalla sigla ZINE. La nuova schiera di dispositivi sarà un mix esplosivo di caratteristiche avanzate e design "tagliente".

Pare che le informazioni in merito siano trapelate dall'evento Motorola tenutosi in Spagna.

Secondo i rumor almeno due saranno i device introdotti il prossimo anno basati sul design "kick-slider" del RIZR Z8. È probabile che uno sia costruito sulla base dello Z10, ma con un case più largo per ospitare un display TouchScreen assieme alla solita tastiera slide.
Ma la novità assoluta nel parco dispositivi Motorola sarà una fotocamera, costruita in collaborazione con Kodak, che vanta 8 Megapixel ed uno zoom ottico.

Le novità non finiscono qui perché si vocifera anche dellla presenza di GPS, Wi-Fi, supporto HSPA per l'accesso ad internet rapido ed il pieno supporto alle bande GSM Statunitensi.

In merito al secondo dispositivo non è trapelato alcun dettaglio, sebbene secondo la fonte è da escludere un iPhone-killer completamente touch screen. Anche per il primo ZINE l'uso del TouchScreen dovrebbe essere solo di complemento alla tastiera come nel RAZR2.

Quando li potremo comprare? Purtroppo ci sono ancora molti mesi da aspettare fino alla presunta data di rilascio sul mercato, fissata alla prossima estate.

Fonte: Electronista

Sistema Operativo: 
Contenuto: 

Leggi Articolo »

Apple e Nokia pronte allo scontro?

Tra non molto potrebbe aggiungersi un altro capitolo alla rivalità fra Nokia ed Apple. Il motivo del nuovo conflitto sarebbero i brevetti di Apple violati da Nokia per la sua interfaccia touchscreen.

Infatti, Nokia ha recentemente dichiarato la propria voglia di lanciare presto sul mercato (nel 2008) un telefono con interfaccia S60 touchscreen.

Secondo un'analista di Nomura International, Richard Windsor, "Apple potrebbe vedere l'interfaccia proposta da Nokia come una violazione dei propri brevetti", e ciò potrebbe portare Steve Jobs a scatenare la sua schiera di avvocati in difesa degli oltre 200 brevetti di Apple.

Una vicenda che ricorda la battaglia legale fra Apple e Microsoft per la somiglianza del Mac OS con Windows 2.0.

Fonte: Engadget Mobile

Sistema Operativo: 
Contenuto: 

Leggi Articolo »

T-Mobile vs. Vodafone: la decisione il 29 novembre

La corte di Amburgo si pronuncerà venerdì 29 novembre sul caso della commercializzazione in Germania di iPhone da parte di T-Mobile.

Vodafone Deutschland, divisione tedesca di Vodafone, ha presentato all'inizio di questa settimana un'ingiunzione in tribunale, chiedendo una valutazione giuridica riguardo i diritti di vendita di T-Mobile per l'iPhone.

Vodafone ha sollevato obiezioni sul fatto che l'iPhone può essere utilizzato solo su reti T-Mobile, e messo in dubbio i prezzi dei pacchetti per l'acquisto dello smartphone della Mela.

A seguito di una ordinanza del tribunale, T-Mobile ha apportato modifiche riguardo alla sua offerta, e adesso rimane solo da aspettare il 29 novembre per sapere come si risolverà la vicenda.

Fonte: CNN

Sistema Operativo: 
Contenuto: 

Leggi Articolo »