Home > Apple > Opera mini 9: il primo browser web con video boost

Opera mini 9: il primo browser web con video boost

opera-mini-9-ios

L’ultimo aggiornamento di Opera mini 9 per iOS è stato finalmente rilasciato per adattarsi alle novità introdotte su iPhone 6 e iPad Air 2, che possono contare su hardware di nuova generazione, in grado di permettere una navigazione web più confortevole.

Tra le novità più importanti di questa versione abbiamo l’ottimizzazione dell’interfaccia web, che si adatta perfettamente alle nuove dimensioni di iPhone 6 e del suo gemello più grande (6 Plus).

Da non sottovalutare anche l’introduzione del video boost, in grado di rendere il caricamento dei video più veloce e fluido da mobile, battaglia contro la quale un po’ tutti gli sviluppatori di browser stanno combattendo da qualche tempo a questa parte. Da oggi in poi, quindi, gli utenti visualizzeranno più raramente l’operazione di buffering durante la visione di un video, anche se in larga parte questo fenomeno dipenderà dalla velocità della vostra connessione dati o wi-fi.

Quest’ultima novità viene presentata dal brand norvegese come “il primo browser web con ottimizzazione video“, che avvicina Opera mini 9 al risultato raggiunto da YouTube nelle ultime settimane, con ovvie differenze.

Di sicuro, questo è un grande passo per Opera su iOS che nel corso del tempo ha saputo imporsi a dispetto di altri competitor, grazie ad un progetto coerente e mai troppo ambizioso, rispetto alle risorse a propria disposizione.

Via