Home > Android > OnePlus 5 e OnePlus 5T ricevono le OxygenOS Open Beta 23 e 21

OnePlus 5 e OnePlus 5T ricevono le OxygenOS Open Beta 23 e 21

Nelle scorse settimane OnePlus ha rilasciato nuovi aggiornamenti stabili per i vari modelli 3, 3T, 5 e 5T i quali introducono una serie di novità per quanto riguarda launcher, galleria ed altre novità. La società è stata poi coinvolta con il lancio di nuovi modelli di smartphone (OnePlus 6T in varie versioni e colorazioni), e gli aggiornamenti ad Android 9.0 Pie. Da qualche settimana sono ripresi i rilasci delle Open Beta e OnePlus 5 e OnePlus 5T hanno ricevuto qualche giorno fa una versione Open Beta basata su Android 9.0 Pie. Nelle scorse ore sono state rilasciate le Open Beta 23 e 21 per i modelli 5 e 5T.

Vediamo allora il changelog completo:

  • System
    • Updated Android security patch to 2018.12
    • Fixed issues with custom accent color not getting applied every second try
    • Optimizations for Face Unlock
  • Launcher
    • Fixed UI issues with scroller in the app drawer
    • Improved color adaptation for the navigation bar

Come potete notare dal changelog le novità non sono poi molte, anche perché l’aggiornamento delle settimana scorsa era molto “ricco”. Da segnalare l’arrivo delle patch di sicurezza di dicembre 2018, delle ottimizzazioni per quanto riguarda lo sblocco tramite riconoscimento facciale e qualche bugfix e ottimizzazione alla grafica e al launcher. 

Per ulteriori informazioni su come aderire al programma beta e procedere all’installazione potete fare riferimento al sito ufficiale dedicato (lo stesso per qualsiasi dispositivo aderente al programma Open Beta).

Ricordiamo che entrambi gli smartphone non sono più disponibili sul mercato, dato che l’unico dispositivo della società attualmente in vendita è OnePlus 6T. Per gli utenti che amano questo smartphone ma vogliono distinguersi dalla massa esiste anche la nuova variante McLaren Edition con ben 10 GB di RAM.

Via