Home > Tablet > Nexus 8 sostituirà nexus 7 ?

Nexus 8 sostituirà nexus 7 ?

L'ultima release dell'OS mobile di Google potrebbe essere presto disponibile per i possessori dell'LG Prada 3.0. Quando la moda strizza l'occhio alla tecnologia

LG Prada 3.0

Uno screenshot proveniente da una fonte anonima sembrerebbe confermare l'imminente rilascio dell'aggiornamento ad Android 4.0 Ice Cream Sandwich per l'LG Prada 3.0.

Stando all'immagine, sulla cui autenticità non vi sono garanzie, il terzo terminale realizzato da LG in collaborazione con Prada sarebbe destinato a ricevere a breve Android 4.0.3.

Ricordiamo che l'LG Prada 3.0 è stato lanciato con Android 2.3.7 Gingerbread con la promessa da parte del produttore del rilascio dell'update all'ultima release dell'OS, pur senza una data precisa di riferimento.

Tra le feature principali dello smartphone troviamo un processore dual core da 1GHz, 1GB di RAM, un display NOVA da 4,3 pollici, una fotocamera da 8 megapixel e un'interfaccia utente personalizzata.

Restiamo in attesa di informazioni ufficiali dal produttore coreano.

Immagini: 
LG Prada 3.0
Scheda Tecnica: 
Fonte: 
Sistema Operativo: 
Contenuto: 
Oggetto: 
Produttori: 

nexus_8_leak_1In questo 2014 pieno di novità sin dal suo inizio le notizie sembra susseguirsi a pieno regime.Pare che Google sia a lavoro per realizzare il Nexus 8, che dovrebbe essere il successore di Nexus 7 2013.Pare sia molto probabile che tra la fine del Q2 e l’inizio del Q3 venga presentato un Nexus 8 a rinfrescare la gamma Tablet ufficiale con Android di Google. Sicuramente se il tutto fosse confermato avvererebbe i sogni di moltissimi utenti Nexus che sono alla ricerca di una diagonale maggiore per i propri tablet,visto che con l’incalzare dei phablet gli schermi da 7 pollici si stanno ormai rendendo sempre meno utili. Ma le novità emerse non sembrano riguardare soltanto l’aumento di dimensioni del display.

Nexus 8:addio nexus 7?

Per quel che riguarda il produttore sembra proprio che verrà confermata Asus visti i buonissimi risultati raggiunti con i due modelli precedenti. La novità assoluta sembra invece riguardare  l’introduzione di un nuovo processore realizzato addirittura da Intel. Se infatti andiamo a vedere quelli che sono stati gli annunci di Intel dell’anno appena trascorso, come ad esempio in questo nostro articolo, risulta evidente l’interesse della casa stessa a sbarcare prepotentemente sui tablet android. Sembra abbastanza accreditata addirittura l’ipotesi dell’introduzione di una architettura a 64 Bit.

Ovviamente al momento quelle di cui parliamo sono soltanto possibilità dato che non abbiamo fonti certe e ufficiali a parlare. Ma riteniamo il tutto davvero probabile viste le tendenze dell’ultimo periodo sia per quel che riguarda le diagonali dei display , che tendono ad allungarsi sempre di più, sia in campo di processori vista l’introduzione dei 64 bit da parte di Apple.

Via