Home > Accessori > Nel 2020 il mercato delle power bank varrà 18 miliardi di dollari

Nel 2020 il mercato delle power bank varrà 18 miliardi di dollari

power bank 5.0

Ci siamo spesso interrogati sulle soluzioni studiate dai produttori per aumentare la durata delle batterie inserite all’interno degli smartphone e quasi sempre siamo arrivati alla conclusione che, invece di investire seriamente su progetti atti ad aumentare la capacità delle batterie, l’attenzione sta volgendo verso batterie esterne da portare in accoppiata con lo smartphone.

Le power bank rappresentano già oggi uno dei prodotti tecnologici più acquistati dagli utenti ma non è niente rispetto alle richieste previste per il 2020. Stando infatti ad una recente analisi di mercato, il mercato delle power bank tra appena 5 anni varrà circa 18 miliardi di dollari all’anno, ovvero circa 16,5 miliardi di euro. Per quanto riguarda la crescita economica dei maggiori produttori di questi accessori, si prevede un dato positivo del 23,5% di anno in anno.

Anche la tipologia di power bank richieste dagli utenti cambierà: se in questo periodo le power bank che vanno per la maggiore sono quelle dotate in media di 10.000 mAh, in futuro le batterie più capienti prenderanno il sopravvento. Questo dato è dovuto anche alla maggior integrazione della USB Type-C come standard anche per gli ultrabook (i power bank potranno essere utilizzati per ricaricare questi prodotti, come oggi avviene già col MacBook).

VIA