Home > Guide > LG Optimus 4X HD vs HTC One X: il confronto

LG Optimus 4X HD vs HTC One X: il confronto

Altro: 
Qtek 8500

Smartphone

Windows Mobile 5.0 Smartphone
EDGE

Categoria:
  • Smartphone
Sistema Operativo:
  • Microsoft Windows Mobile 5.0 smartphone edition
Funzionalità telefoniche:
  • GSM/GPRS/EDGE Quadri-band 850/900/1800/1900 MHz
Display e tastiera:
  • Interno: 2,2" TFT-LCD, 320x240 pixels a 65k colori
  • Esterno: 1,2" TFT-LCD, 128x128 pixels a 65k colori
Processore e memoria:
  • TI OMAP 850, 195 MHz
  • ROM 64 MB
  • RAM 64 MB
  • Espandibilità tramite Micro SD
Fotocamera integrata:
  • 1,3 MPX (1280x1024 pixels)
Connettività:
  • USB
  • Bluetooth 1.2
Funzioni aggiuntive:
  • Tasto navigazione a 5 direzioni/ENTER
  • Tre tasti musicali: Play/Pause, FF, e RW
  • Due tasti programmi: Note Vocali e Fotocamera
  • Tasto Home
Batteria:
  • Removibile e ricaricabile da 750 mAh agli ioni di litio
  • In conversazione: fino a 2,5~5 ore
  • Standby: fino a 100~150 ore
Dimensioni e peso:
  • 98,5 x 51,4 x 15,8 mm
  • 99 grammi con batteria
Link:

Sistema Operativo: 
Tipologia: 
Produttori: 

LG Optimus 4X HD e HTC One X sono i due primi smartphone ad arrivare sul mercato con il processore quad-core basato sulla piattaforma Tegra 3 di NVDIA. Diversi per quanto riguarda il design, si avvicinano tra loro per le prestazioni che sono capaci di garantire: da primi della classe, ovviamente. Li abbiamo messi a confronto per scoprire se tra i due ci sia un vincitore

Video: 

Abbiamo già ribattezzato il 2012 come l'anno degli smartphone quad-core: diversi produttori, infatti, hanno deciso di optare per questa soluzione per quanto riguarda la fascia dei dispositivi top di gamma.

HTC e LG hanno così deciso di puntare sul processore NVIDIA Tegra 3, caratterizzato da una CPU a 4 core (più un quinto con funzioni di risparmio energetico), capace di garantire prestazioni decisamente superiori alla media, soprattutto nel comparto gaming. Unica pecca, la tendenza a scaldare un po' troppo quando viene messo alla prova.

Completamente diverse, invece, le scelte dei due produttori per quanto riguarda l'aspetto del design e della costruzione dei rispettivi terminali: se l'HTC One X presenta una scocca unibody in policarbonato, molto solida e piacevole da toccare e guardare, l'LG optimus 4X HD ripropone un form factor già visto.

La maggior cura del design dell'HTC One X, tuttavia, ha come rovescio della medaglia la mancanza del supporto MicroSD e l'impossibilità di rimuovere la batteria. Non si può avere tutto dalla vita.

Entrambi i dispositivi hanno tra i principali punti di forza il display da 4,7 pollici con risoluzione HD. Quello montato sull'LG Optimus 4X HD, tuttavia, si è rivelato molto più luminoso e, allo stesso tempo, più dispendioso per quanto riguarda l'aspetto dell'autonomia.

E proprio al capitolo batteria vogliamo dedicare l'ultimo cenno. Alla maggior capienza di quella montata sull'LG Optimus 4X HD (2150 mAh contro i 1800 mAh di quella di cui è dotato l'HTC One X) non corrisponde un altrettanto maggiore autonomia: è, al contrario, l'HTC One X a garantire i risultati migliori. Un aggiornamento software che ottimizzi la gestione delle risorse potrebbe cambiare la situazione.

Parola d'ordine: personalizzazione

La principale differenza a livello software tra questi due smartphone risiede nelle rispettive interfacce utente: entrambi basati su Android 4.0.3 Ice Cream Sandwich, infatti, possono vantare l'Optimus UI 3.0 (LG) e la Sense 4.0 (HTC).

Si tratta di due modi diversi di intendere la personalizzazione dell'OS di Google: l'interfaccia dell'LG Optimus 4X HD ricalca in parte quella di default di Android e, allo stesso tempo, offre all'utente un quantitativo maggiore di soluzioni per modificare il suo aspetto (dal colore delle cartelle alla loro dimensione, dal numero di applicazioni visualizzabili nel menu ai temi).

L'HTC Sense 4.0, invece, può essere considerata come una sorta di sistema operativo che si va ad integrare in quello di Google, andando a mutare quasi completamente l'aspetto grafico dell'interfaccia e offrendo una serie di opzioni per migliorare l'esperienza quotidiana di utilizzo del device (basti pensare ai vari widget esclusivi di questa UI).

A livello di fluidità, infine, è l'Optimus UI 3.0 a uscirne vincitrice, rivelandosi leggermente più reattiva di quella di HTC. Si tratta, tuttavia di differenze quasi impercettibili che nell'utilizzo quotidiano non hanno alcuna rilevanza.

In conclusione, la preferenza tra l'una o l'altra soluzione è questione dei gusti personali di ciascun utente: entrambe saranno capaci di conquistare anche quelli più esigenti.

LG Optimus 4X HD - Homescreen
HTC One X - Homescreen
LG Optimus 4X HD - Versione OS
HTC One X - Versione OS
LG Optimus 4X HD - Menu
HTC One X - Menu

 

Foto

LG Optimus 4X HD e HTC One X sono entrambi dotati di una fotocamera con sensore da 8 megapixel capace di garantire scatti di buona qualità.

Il discorso sulla fotocamera è tuttavia un po' più complesso. Nonostante dal punto di vista hardware l'HTC stia almeno un gradino sopra rispetto al suo rivale, tale superiorità schiacciante nelle foto non si riesce a percepire. Il merito va indubbiamente al software dell'LG Optimus 4X HD, capace di colmare il gap e offrire risultati spesso sullo stesso livello (se non migliori). E' asupicabile che HTC intervenga con un aggiornamento per migliorare la resa di una fotocamera che sulla carta, nel panorama degli smartphone, dovrebbe avere solo pochi rivali.

Per quanto riguarda l'interfaccia che gestisce la fotocamera, il discorso è simile a quello che abbiamo appena fatto per l'hardware. L'HTC può contare su un software intuitivo ed estremamente piacevole da usare, probabilmente il migliore al momento disponibile. Utilizzando il terminale, tuttavia, ci si rende conto che bisogna smanettare un po' con le varie opzioni per avere gli scatti della qualità elevata che una fotocamera come questa è capace di garantire. L'LG Optimus 4X HD, al contrario, si dimostra più efficace come fotocamera "punta e scatta".

Nel confronto tra le rispettive foto, l'HTC One X vince a mani basse per quanto riguarda Macro e scatti ravvicinati mentre l'LG Optimus 4X HD fa meglio del suo rivale al buio, potendo contare su un flash più potente (a volte anche troppo).

A seguire qualche scatto di prova.

LG Optimus 4X HD
HTC One X
LG Optimus 4X HD
HTC One X
LG Optimus 4X HD
HTC One X
LG Optimus 4X HD
HTC One X
LG Optimus 4X HD
HTC One X
LG Optimus 4X HD
HTC One X
LG Optimus 4X HD
HTC One X
LG Optimus 4X HD
HTC One X
LG Optimus 4X HD
HTC One X

 

Video

Passando al comparto video, esce fuori la superiorità hardware dell'One X: se entrambi gli smartphone sono capaci di registrare filmati in qualità Full HD, infatti, quelli dell'HTC si rivelano più piacevoli da guardare e con colori più fedeli alla realtà.

Per quanto riguarda l'audio in riproduzione, quello dell'LG Optimus 4X HD può contare su una maggiore potenza che, soprattutto nelle giornate di forte vento, rischia di rivelarsi un'arma a doppio taglio, rendendo difficile percepire le voci. Sicuramente migliore nell'HTC One X il funzionamento del sensore che elimina i rumori di sottofondo.

Interessante la possibilità offerta dall'LG Optimus 4X HD agli utenti per personalizzare i propri video, permettendo loro, infatti, di applicare una serie di effetti e sfondi speciali.

A seguire due video di prova.

Video: 

 

Conclusioni

Siamo giunti al momento delle conclusioni. LG Optimus 4X HD e HTC One X sono indubbiamente due tra i migliori smartphone al momento disponibili sul mercato, entrambi capaci di garantire prestazioni superiori alla media e di rivelarsi idonei a qualsiasi tipo di utilizzo, da quello business a quello multimediale, da quello gaming a quello più votato ai servizi Web e social.

La scelta tra l'uno o l'altro, pertanto, non potrà essere che influenzata dalle poche differenze esistenti tra questi due terminali: chi è alla ricerca di un dispositivo dotato di un design ricercato e una scocca curata fin nei minimi particolari, prediligerà l'HTC One X; chi, al contrario, preferisce maggiori libertà, come la possibilità di sostituire la batteria o inserire una MicroSD, sarà maggiormente orientato all'acquisto dell'LG Optimus 4X HD.

Per quanto riguarda il capitolo software, infine, la principale differenza risiede nelle rispettive interfacce utente: non tanto per le prestazioni (in entrambi i casi da top di gamma) quanto per l'aspetto grafico. Quale che sia la vostra scelta finale, ad ogni modo, difficilmente resterete delusi.

Sistema Operativo: 
Contenuto: 
Sezioni: 
Oggetto: 
Produttori: