Home > Apple > iPhone 6S, i produttori del Force Touch aumentano le forniture

iPhone 6S, i produttori del Force Touch aumentano le forniture

iphone6s

La data di debutto dei nuovi iPhone 6S si sta avvicinando sempre più, e mentre mancano ormai poche settimane al lieto evento che li introdurrà sul mercato l’autorevole DigiTimes svela un’indiscrezione che fa prendere atto della portata di quanto sta per accadere. Secondo il giornale, infatti, i fornitori di moduli “Force Touch” avrebbero aumentato la produzione in vista del lancio dei nuovi iPhone.

Nel trimestre che va da Settembre a Novembre sarebbero previsti 40 milioni di iPhone, mentre nel trimestre successivo che ci porterà a fine anno sarebbero stati preventivati 50 milioni di pezzi.

Persino TPK, uno dei fornitori ufficiali, già nei mesi scorsi aveva affermato che a Luglio si sarebbe partiti con la produzione di massa di componenti Force Touch senza tuttavia specificare il cliente al quale questi pezzi sarebbero stati diretti. Ma dal momento in cui solo Apple utilizza questo nome per questa tecnologia, è evidente che il riferimento di TPK era proiettato al colosso di Cupertino!

Insomma, i partner ufficiali hanno già avviato la messa in produzione di componenti che serviranno a delineare i nuovi iPhone 6S. E lo fanno e probabilmente lo faranno guardando a numeri in incredibile rialzo: Apple, sui tanto attesi iPhone 6S, sta riponendo non poche attenzioni ed ambiziose speranze.

via