Home > Applicazioni > In Google Docs e Google Drive disponibile a breve la condivisione a tempo

In Google Docs e Google Drive disponibile a breve la condivisione a tempo

Google Drive

Fra i maggiori punti di forza della suite di applicazioni per ufficio Google Docs vi è senza dubbio la condivisione. Grazie infatti ad un meccanismo già ben rodato, è possibile condividere un determinato documento (oppure anche una cartella sfruttando Google Drive) semplicemente con pochi tap, concedendo così diversi permessi fra cui quello di modifica, di sola visualizzazione o di solo commento.

Di recente abbiamo scoperto però che Google ha avviato il rilascio di un nuovo aggiornamento via server che permette di migliorare ulteriormente la sezione relativa alla condivisione ed alla collaborazione dei file introducendo la possibilità di impostare determinati periodi di tempo.

To keep your organization’s information safe in these situations, we’re introducing the ability to set an “expiration date” for specific user access to files in Google Drive, Docs, Sheets, and Slides.

Pensiamo ad esempio ad un’azienda che stipula una joint venture con un’altra azienda allo scopo di raggiungere determinati obiettivi. Grazie a questa condivisione a tempo, i file e le cartelle di Google Drive possono essere condivisi fino a quando il rapporto di collaborazione non terminerà, facendola cessare in maniera automatica.

Si tratta di una funzionalità da non sottovalutare in quanto riteniamo essere molto interessante. Ad ogni modo, non sappiamo il perché ma Google sta rilasciando quest’aggiornamento in maniera molto più lenta rispetto ad altri aggiornamenti passati, per cui crediamo che la condivisione a tempo sarà perfettamente operativa verso la fine del secondo trimestre.

VIA FONTE