Home > Apple > Il declino delle vendite di iPhone potrebbe essere più grosso del previsto

Il declino delle vendite di iPhone potrebbe essere più grosso del previsto

iPhone 5se

Come sicuramente saprete, questo trimestre rappresenterà per Apple il primo nella sua storia in cui vedrà le vendite degli iPhone diminuire invece di aumentare. Pur ascoltando le parole del CEO, Tim Cook “We do think iPhone units will decline in the quarter. We don’t think that they will decline to the levels you’ll talk about“, di recente abbiamo scoperto che le ultime rilevazioni statistiche e le ultime ricerche di mercato non solo ipotizzano che il calo si verificherà ma ipotizzano esche esso sarà più grave del previsto.

La causa prevista per tale declino è ancora una volta la crescita esponenziale dei produttori cinesi anche nel mercato occidentale. Proprio di queste ore è la notizia che Xiaomi potrebbe approdare nel mercato polacco con i sui nuovi Xiaomi Mi5 e Xiaomi Mi4s. Non dimenticando però che al momento è Huawei il concorrente principale cinese.

Le uniche speranze per Apple sono rappresentate dal secondo trimestre in cui entrerà in commercio il nuovo modello da 4 pollici ed il trimestre successivo ancor in cui arriverà sul mercato la settima generazione (TSMC pronta a raddoppiare la propria produzione di chip a 16 nm in previsione di iPhone 7). Non dobbiamo dimenticarci però che circa il 60% degli acquirenti di iPhone 6 non ha ancora aggiornato il proprio iDevice con un modello di nuova generazione. Inoltre poi nel 2017 – 2018 Apple rivoluzionerà del tutto gli iPhone adottando i display OLED (Apple pianifica la produzione di massa di un iPhone da 5,8 pollici con display AMOLED).

VIA  FONTE