Home > Apple > Google Maps disponibile ufficialmente per Apple Watch

Google Maps disponibile ufficialmente per Apple Watch

Google-Maps-logo

Ottime notizie per coloro sono soliti utilizzare il servizio cartografico di Google Maps su iOS al posto del servizio proprietario di Apple. Nelle scorse ore infatti, attraverso un aggiornamento dell’applicazione, gli sviluppatori hanno reso compatibile Google Maps con l’Apple Watch.

Non avendo a disposizione un sensore GPS integrato, l’Apple Watch fa sempre riferimento all’iPhone abbinato per la ricezione dei dati. Tuttavia, avendo abbinato i due device, Google Maps può essere attivato direttamente dallo smartwatch: in questo caso, è possibile solamente navigare o verso casa o verso il lavoro oppure ancora verso i recenti itinerari (tali informazioni sono prelevate dall’account Google). Probabilmente per avere a disposizione la ricerca di qualsiasi indirizzo bisognerà attendere un futuro aggiornamento.

Google Maps Apple Watch

 

E’ anche possibile iniziare la navigazione sul nostro iPhone e continuarla in un secondo momento sull’Apple Watch semplicemente aprendo l’applicazione Google Maps.

Nonostante ad Apple non possa che fare piacere che sempre più applicazioni diventino compatibili con Apple Watch, crediamo che vi sia un pizzico di risentimento nel fatto che Google e Microsoft, con i loro servizi, conquistino utenti anche sulla propria piattaforma.

Prima di lasciarvi, vi vogliamo ricordare che la seconda generazione di Apple Watch è attesa per la fine del 2016 (Apple Watch 2: presentazione attesa verso la fine del 2016).

VIA  FONTE