Home > Tablet > ASUS svela ufficialmente il nuovo Padfone Infinity

ASUS svela ufficialmente il nuovo Padfone Infinity

Come anticipato nei giorni scorsi, oggi Asus ha presentato il nuovo PadFone Infinity, versione “riveduta e corretta” del singolare ibrido smartphone-tablet uscito da qualche mese su tutti i principali mercati mondiali. Con questo aggiornamento Asus ha voluto dare un po’ di potenza in più al device, dotandolo anche di una nuova fotocamera e, soprattutto, del tanto richiesto ingresso microSD per l’espansione di memoria.

La piattaforma scelta da Asus per il PadFone Infinity è, ovviamente, quella basata su CPU Snapdragon 800 (quad-core, 2.2 GHz), ormai divenuta uno standard per tutti i dispositivi di riferimento, abbinata a 2 GB di RAM LPDDR3. Il modulo fotocamera è pressochè il medesimo da 13 megapixel f/2.0 già visto sul modello originale, ma in questo caso è in grado di scattare fotografie più luminose sfruttando un meccanismo analogo a quello già visto nei Nokia con PureView: la tecnologia PixelMaster consente di “fondere” pixel contigui al fine di crearne uno più grande ma più luminoso.

Il risultato finale è una fotografia meno risoluta (da circa 3 megapixel) ma più dettagliata e illuminata. Attraverso il “crop” a 3 megapixel è anche possibile effettuare raffiche da 35 fps, un risultato davvero notevole considerando la categoria a cui appartiene tale dispositivo.

Le modifiche al design si sono concentrate sulla scocca posteriore, ora dall’aspetto metallico e con taglio ultra-preciso, (due saranno le colorazioni tra cui scegliere: Titanium Black e Platinum White); importante sottolineare, infine, la presenza di un sistema operativo Android 4.2 a bordo (l’aggiornamento di sistema arriverà pure sul PadFone originale, il cui “dock-tablet” resterà compatibile con lo smartphone) e, soprattutto, l’introduzione di un ingresso per schede microSD, il quale ha però portato Asus a tagliare la memoria fisica on-board a 16 e 32 GB a seconda del modello (prima erano in vendita varianti da 32 e 64 GB).

Per quanto riguarda il prezzo di vendita, lo smartphone costerà circa 640 dollari mentre il tablet circa 240.

Via