Home > Tablet > Asus: da PadPhone a Fonepad.

Asus: da PadPhone a Fonepad.

Nokia annuncia che il contest "Nokia University Program 2011" volge ormai al termine: sono già stati selezionati i cinque progetti finalisti.

Nokia

Su repubblica.it si vota la menzione speciale e l’8 novembre a Roma si svolgerà l’evento di premiazione.

I 5 progetti finalisti del Nokia University Program 2011 sono:

  • Cardiobeat” dell’Università degli Studi di Perugia
  • E-school” dell’Università degli Studi di Foggia
  • Footshare” dell’Università Bocconi di Milano e dell’Università di Bologna
  • My Car” dell’Università degli Studi di Napoli Federico II
  • PhotoFilterz” dell’Università degli Studi Roma Tre

Dal 18 ottobre al 7 novembre Nokia chiama a raccolta il popolo del web per votare sul sito di www.repubblica.it i 5 progetti finalisti e per assegnare la menzione speciale Repubblica.it. Provenienti da oltre 50 atenei italiani, gli studenti che hanno preso parte all’edizione 2011 hanno costituito gruppi interdisciplinari cimentandosi nell’ideazione di un’applicazione e nella realizzazione di un business plan per sostenerne il lancio.

Il NUP 2011 ha visto l’introduzione di 7 aree tematiche in cui ascrivere i progetti partecipanti. Utilities e servizi è stata l’area con il maggior numero di progetti, pari al 46,4% del totale, a seguire mobilità con il 21,7% e wellness con il 13%. Si sono fermate al 5,8% le tre aree tematiche istruzione, gioco e lavoro, seguite da media & news con l’1,4% dei progetti.

Rientra nella categoria wellness l’applicazione “Cardiobeat” con la quale la musica si muove al ritmo del cuore, sostenendo i suoi utilizzatori nello svolgimento di un’attività sportiva o riequilibrando il loro stato psico-fisico. E’ un’applicazione trasversale “E-school”, il progetto che rientra nella categoria istruzione e che unisce tutti gli attori della vita scolastica con una serie di servizi che vanno a velocizzarne le attività chiave. Rendere la solita passeggiata un’esperienza nuova attraverso la condivisione dei propri itinerari, scaricando gli itinerari creati dagli altri utenti o prendendo parte ad una caccia al tesoro, questo il progetto “Footshare” che fa parte della categoria mobilità. Si rivolge ai proprietari degli autoveicoli per soddisfare i loro bisogni attraverso gli smartphone l’applicazione “My Car”, categoria utilities e servizi. Prende il nome di “PhotoFilterz”, categoria media & news, il progetto che consente di applicare effetti divertenti alle foto attraverso la scelta di filtri che fanno parte di una galleria sempre aggiornata.

L’evento di premiazione del Nokia University Program 2011 si terrà l’8 novembre a Roma presso l’Opificio Telecom Italia e sarà inserito nell’ambito degli incontri sul tema della tecnologia e dell’innovazione collegati a Digitalife2, la piattaforma organizzata dalla Fondazione Romaeuropa e articolata lungo un percorso espositivo dedicato al futuro digitale e alle contaminazioni fra tecnologia, nuovi media ed espressioni artistiche contemporanee. Nokia darà a tutti gli studenti che hanno preso parte alla gara la possibilità di esporre i propri progetti, allestendo una mostra ad hoc in occasione dell’evento. I 5 gruppi presenteranno i progetti arrivati in finale e la giuria, composta dal management team di Nokia, decreterà il progetto vincitore. Per la prima volta nella storia del NUP, Nokia svilupperà e realizzerà tutti e 3 i progetti che saliranno sul podio e si occuperà della loro distribuzione; al quarto e al quinto classificato sarà riservata la partecipazione al Nokia Experience Day: un’intera giornata in azienda a stretto contatto con il management Nokia.

In occasione dell’evento di premiazione sarà conferita la menzione speciale Nokia-IBM che sarà assegnata all’applicazione che meglio delle altre facilita l’accesso ai servizi da parte delle persone disabili, sfruttando le potenzialità della tecnologia oggi disponibile. Tutte le informazioni relative al Nokia University Program sono disponibili sul sito www.nokia.it/nup.

Fonte: Press Release

Sistema Operativo: 
Contenuto: 
Produttori: 

Asus presenta un dispositivo molto interessante: Fonepad.Il dispositivo  il supporto alle reti 3G HSPA+ (con chiamata vocale), WiFi 802.11 b/g/n, Blueooth 3.0, e modulo GPS una fotocamera posteriore da 3 megapixel, fotocamera anteriore da 1.2 megapixel, un processore Intel ATOM Z2420 da 1.2GHz, 1GB di RAM ed 8/16 GB di memoria integrata espandibile. Le spessore è di 10.4 mm mentre il peso è di 340 grammi. La batteria integrata è da 4270 mAh che offre fino a 9 ore d’uso continuo.

Dispositivo veramente fantastico, caratteristica hw eccellenti, (magari un gb di ram in più ci stava) e la possibilità di chiamare è un plus molto interessante.

ancora meglio il prezzo, di soli 219 euro! veramente incredibile!

Molto ma molto bello il desing e i materiali, poi Asus è un grande produttore e molto serio anche dal punto di vista del supporto.

ASUS-Fonepad_71030_1 (1)

 

ASUS-Fonepad_71031_1 (1)