Home > Apple > Apple Pay disponibile da oggi anche in Italia

Apple Pay disponibile da oggi anche in Italia

Apple Pay

Finalmente ci siamo! Dopo un’attesa durata 3 anni, Apple Pay è finalmente disponibilità nel nostro paese. Annunciato direttamente da Apple e da tutti partner ufficiali che supportano il sistema di pagamenti sin da subito, il servizio di pagamenti è già attivo, mediante il proprio iPhone (iPhone 6 o successivo) o il proprio Apple Watch, in tutti i POS contactless d’Italia.

Al momento le carte di credito/debito abilitate all’utilizzo con Apple Pay sono quelle rilasciate da Unicredit, Carrefour Bank e Boon. A breve invece arriverà il supporto di CartaBCC, ExprendiaSmart, Fineco, Hype, N26 e Widiba.

Negozi supportati sin dal lancio

Relativamente al supporto dei POS nei vari negozi, Apple indica anche quali sono le grandi catene che sin da subito supportano questa tecnologia (alla lista non presenti tutti i piccoli negozi che magari sono dotati di un POS contactless): Auchan, Simply Market, Esselunga, Carrefour, Lidl, Eurospin, Old Wild West, Autogrill, La Rinascente, OVS, H&M, Leroy Merlin, Eataly, Sephora, Limoni, La Gardenia, Banzai/ePrice, Mondadori, Apple Store, Media World, Unieuro.

L’arrivo di Apple Pay in Italia è senza duna grande notizia non solo perché permette a tutti coloro che hanno un dispositivo Apple compatibile di effettuare pagamenti in maniera sicura grazie a un livello di crittografia molto elevato ma anche perchè farà sicuramente da traino agli altri grandi servizi di pagamento via smartphone, ovvero Samsung Pay (in arrivo entro la fine dell’anno) e Android Pay (nessuna informazione a riguardo).

Per maggiori informazioni su Apple Pay e sulla disponibilità in Italia, vi rimandiamo alla pagina dedicata sul sito web di Apple.