Home > News > Amazon ed il possibile servizio di streaming video gratuito

Amazon ed il possibile servizio di streaming video gratuito

Come molti di voi già sapranno, Amazon fornisce dei servizi di streaming video a tutti coloro sono abbonati ad Amazon Prime (in America).Nel corso del 2015 però, il colosso dell’e-commerce potrebbe decidere di lanciare un servizio parallelo e gratuito. Ad ipotizzare la cosa era stato dapprima il Wall Street Journal (lo scorso Marzo) ed adesso il New York Post.

La notizia è ancora nebulosa, visto che gli interrogativi sono ancora tanti. Le strategie che potrebbe adottare Amazon sono sostanzialmente due:

  • Eliminare il servizio Prime Instant Video a pagamento in favore di quello gratuito e trarre ricavo da inserzioni pubblicitarie che rimandano al proprio e-commerce oppure di terze parti (come avviene su Youtube);
  • Lanciare questo servizio gratuito in maniera parallela e limitare i contenuti video usufruibili dagli utenti. Questo potrebbe essere un buon modo per far provare il servizio a molti ed “acchiappare” tutti coloro sono rimasti soddisfatti. E’ un pò quello che succede con le applicazioni Android e le loro versioni Lite.

Che sia il primo o il secondo scenario, per saperne di più dovremo attendere l’inizio del 2015, periodo in cui si presume possa essere lanciato il servizio da Amazon. Speriamo anche che il lancio di questo nuovo servizio comprenda anche il nostro territorio.

VIA