Home > News > Ad Aprile 2017 verrà il momento di Microsoft Surface Phone e Windows 10 Redstone 2

Ad Aprile 2017 verrà il momento di Microsoft Surface Phone e Windows 10 Redstone 2

Microsoft Surface Phone concept

Lo sviluppo software dell’ecosistema di Windows 10 e Windows 10 Mobile procede molto spedito, con nuove funzionalità che vengono aggiunte ad ogni nuova build preview. Di recente vi abbiamo comunicato che in futuro sarà possibile usufruire delle funzionalità hand-off fra PC con Windows 10 e smartphone Android, iOS e Windows Phone (Windows 10 sfrutterà la feature hand-off con smartphone Android, iOS e Windows Phone) mentre adesso vi riportiamo che il 2017 sarà l’anno in cui Microsoft si concentrerà fortemente sul settore smartphone. Sicuramente avrete capito che ci stiamo riferendo al Microsoft Surface Phone.

In passato infatti è stata la stessa Microsoft ad annunciare che nel 2016 il focus dell’azienda non sono gli smartphone (Microsoft: gli smartphone non sono la nostra priorità del 2016). Nel 2017 invece, lo sviluppo software procederà sempre ma si porrà una maggiore attenzione sul mercato smartphone. Se qualche settimana fa vi avevamo comunicato che nel 2017 ci sarebbero stati ben 3 Microsoft Surface Phone (Microsoft Surface Phone: saranno lanciati tre modelli diversi nel 2017), quest’oggi riduciamo il cerchio al mese di Aprile 2017.

eea7_minecraft_redstone_ore_night_light_inuse

Il motivo per cui i nuovi top di gamma della linea di Microsoft verranno rilasciati solamente nel 2017 riguarda sempre lo sviluppo software. In tale periodo verrà rilasciato anche il secondo major update a Windows 10, denominato al momento Redstone 2. Non sappiamo quali saranno le novità che esso apporterà ma sicuramente dovranno essere importanti per “costringere” Microsoft non solo a posticipare l’uscita dei Surface Phone ma anche a posticipare l’uscita dei tablet Surface (la nuova generazione era prevista inizialmente per Maggio).

Oltre che a Redstone 2, gli sviluppatori del colosso di Redmond stanno già vedendo oltre a Redstone 3, aggiornamento che apporterà miglioramenti soprattutto al comparto smartphone.

VIA