Home > Android > Nokia potrebbe introdurre un launcher proprietario sui prossimi smartphone

Nokia potrebbe introdurre un launcher proprietario sui prossimi smartphone

Al MWC 2019 una delle grandi protagoniste è stata HMD Global che oltre a presentare un nuovo smartphone top di gamma, ha annunciato altri tre smartphone e un feature phone da 30 euro. Il 2020, invece, non ha riservato particolari sorprese anche a causa del Covid-19, però lo scorso mese di marzo, tramite un evento online, HMD Global ha presentato alcune novità.  Il “pezzo forte” è stato Nokia 8.3 5G disponibile da qualche giorno ufficialmente in Italia. Gli altri smartphone presentati ufficialmente sono Nokia 5.3, 1.3 e 5310.

Tra questi il più apprezzato è stato sicuramente Nokia 5.3, uno smartphone molto concreto e apprezzato nonostante una scheda tecnica non particolarmente allettante, ma qualche settimana fa è stato annunciato ufficialmente Nokia 5.4, un prodotto sicuramente interessante ma che non si può certo considerare di fascia medio-alta. Inoltre manca ancora all’appello un erede ufficiale del Nokia 9 Pureview, che non dovrebbe essere presentato neppure al prossimo evento in programma per l’8 aprile 2021.

Ma oggi non parliamo di nuovi smartphone bensì di applicazioni. Nokia Mobile by HMD Global è stata finora una delle “portabandiera” della piattaforma Android One. A quanto pare potrebbero esserci delle novità in futuro dato che l’azienda starebbe lavorando per creare una nuova esperienza Android tramite un proprio launcher Android dedicato che andrebbe a sostituire il launcher stock.

Sicuramente un po’ di ottimizzazione software in più non guasta. Soprattutto su smartphone che ultimamente si stanno concentrando in una fascia medio-bassa, dove l’hardware non è assolutamente in grado di fare miracoli senza un software perfettamente ottimizzato.

Ad ogni modo una cosa non esclude l’altra a priori dato che ce lo ha dimostrato Motorola che ha commercializzato diversi smartphone Android One senza rinunciare alle Moto Action. Vedremo quindi cosa succederà nel futuro di Nokia e forse ne sapremo di più già dopo il prossimo evento in programma la prossima settimana.

Via