Home > Apple > iOS 15 è ufficiale: ecco i dispositivi supportati

iOS 15 è ufficiale: ecco i dispositivi supportati

Sono passati diversi mesi da quando Apple ha presentato ufficialmente iPhone 12, 12 mini, 12 Pro e 12 Pro Max. Tra questi  iPhone 12 Mini ha catturato moltissimo l’attenzione anche da parte degli utenti Android perché in fondo trovare uno smartphone Android top di gamma compatto è davvero difficile (l’unico compatto potrebbe essere il Pixel 4A ma non è certo un top di gamma). Oggi però non parliamo di smartphone o almeno non solo. Si, perché durante l’evento WWDC di ieri Apple ha ufficializzato le nuove versioni dei suoi sistemi operativi, tra cui iOS 15.

Da tradizione Apple l’elenco dei dispositivi supportati arriva a modelli davvero molto agè. Ecco l’elenco:

iOS 15

  • iPhone 12 Pro Max
  • iPhone 12 Pro
  • iPhone 12 mini
  • iPhone 12
  • iPhone 11 Pro Max
  • iPhone 11 Pro
  • iPhone 11
  • iPhone XS Max
  • iPhone XS
  • iPhone XR
  • iPhone X
  • iPhone 8 Plus
  • iPhone 8
  • iPhone 7 Plus
  • iPhone 7
  • iPhone 6s Plus
  • iPhone 6s
  • 1st- and 2nd-generation iPhone SE
  • 7th-generation iPod touch

iPadOS 15

  • 1st- through 5th-generation 12.9-inch iPad Pro
  • 1st- through 3rd-generation 11-inch iPad Pro
  • 10.5-inch iPad Pro
  • 9.7-inch iPad Pro
  • 5th- through 8th-generation iPad
  • 2nd- through 4th-generation iPad Air
  • 4th- and 5th-generation iPad mini

watchOS 8

  • Apple Watch Series 6
  • Apple Watch SE
  • Apple Watch Series 5
  • Apple Watch Series 4
  • Apple Watch Series 3

macOS 12 Monterey

  • Early-2016 and later MacBook
  • Early-2015 and later MacBook Air
  • Early-2015 and later MacBook Pro
  • Late-2015 and later iMac
  • 2017 and later iMac Pro
  • Late-2014 and later Mac mini
  • Late-2013 and later Mac Pro

Come possiamo notare iOS 15 arriverà sugli ultimi modelli di iPhone ma anche su iPhone 6S, iPhone 6S Plus e iPhone SE di prima generazione. Come al solito Apple si distingue sempre in positivo sotto questo aspetto.

Il rilascio di iOs 15 e delle nuove versioni degli altri OS avverrà nella seconda metà del 2021.

Via