Home > Apple > Zuckerberg: “Facebook Home su iPhone? mi piacerebbe!”

Zuckerberg: “Facebook Home su iPhone? mi piacerebbe!”

Zuckerberg

Mark Zuckerberg, durante una sua intervista racconta le ragioni che hanno spinto al rilascio della Facebook Home su Android, e la sua speranza di vederla un giorno anche sui dispositivi IOS.

La nuova interfaccia grafica personalizzata dal social network più utilizzato e chiacchierato del mondo per Android, Facebook Home, rappresenta un launcher in grado di modificare l’interfaccia del nostro dispositivo, rendendola molto più “social”.

A seguito dell’interessante evento avvenuto ieri sera, Mark Zuckerberg si è concesso in una lunga intervista a Steven Levy di Wired, nella quale ha rilasciato numerosi dettagli riguardo le novità della nuova interfaccia, favorendo Android, e, al tempo stesso, “bocciando” la possibilità di avere(almeno al momento) Facebook Home anche su iOS.

facebook home

Essendo pur vero che alcuni utenti Apple potrebbero essere poco interessati a Facebook Home (vedi il sottoscritto), sono sicuro che per alcuni di essi testare la nuova “applicazione” di casa Facebook potrebbe essere una cosa molto interessante( anche in questo caso, vedi il sottoscritto)

Anche Mark Zuckerberg la pensa così, e lo ha dichiarato direttamente a Levy, augurandosi che la sua nuova applicazione possa un giorno essere scaricata anche su AppStore.

Abbiamo una buona partnership con Apple, ma loro vogliono controllare l’intera esperienza [mobile]. Non ci sono molti punti in comune tra noi e Google, ma siamo allineati con la loro filosofia “open”. […] Naturalmente un sacco di gente ama il suo iPhone come io amo il mio, e mi piacerebbe essere in grado di portare Home [su iPhone].

Sempre secondo Zuckerberg, Facebook non sarebbe l’unica a beneficiane del nuovo launcher, ma anche Google e Android:

Io penso che questa possa essere una buona cosa anche per Google. Qualcosa come Home potrebbe incoraggiare un sacco di gente ad acquistare i telefoni Android, perché credo che le persone abbiano veramente a cuore Facebook. Per molti aspetti, questa è una delle migliori esperienze Facebook che si possano ottenere.

Quindi, una “alleanza” fra Google/Android e Facebook che può dare forti vantaggi ad Android, ma che non renderà forse felicissima la casa di Cuperitno.