Home > Smartphone > ZTE pronta a immergersi nel mondo “phablet” con P945

ZTE pronta a immergersi nel mondo “phablet” con P945

Samsung Galaxy S

Continua la saga relativa alla possibilità o meno che il Samsung Galaxy S venga aggiornato in via ufficiale ad Android 4.0 Ice Cream Sandwich.

Nelle scorse settimne il produttore coreano ha reso noto che lo smartphone (così come il Samsung Galaxy Tab) non sarebbe stato aggiornato all'ultima release dell'OS mobile di Google, principalmente per motivi hardware e la difficoltà di supportare la TouchWiz.

Le inevitabili lamentele dei milioni di possessori del Samsung Galaxy S hanno spinto nel giro di qualche giorno il produttore ad un dietro-front: lo smartphone avrebbe ricevuto un "Value Pack update", capace di offrire agli utenti un'esperienza simile a quella di Ice Cream Sandwich pur restando il device basato su Gingerbread.

Pare, tuttavia, che in realtà non sarà rilasciato alcun tipo di aggiornamento: un portavoce di Samsung, infatti, avrebbe rivelato a The Next Web che questa è la decisione ufficiale presa dall'azienda coreana.

Fortunatamanente i milioni di possessori del Samsung Galaxy S che hanno deciso di non voler cambiare terminale possono sempre contare sul supporto garantito dalla attiva community di sviluppatori che ruota attorno all'ecosistema Android.

Sistema Operativo: 
Contenuto: 
Oggetto: 
Produttori: 

Come avviene quasi ogni anno le settimane, che precedono il CES o il MWC, sono sempre piene di rumor, speculazioni etc… Ma capita anche di trovare delle notizie veritiere. Ne è l’esempio questo nuovo phablet firmato ZTE: il P945, il primo ibrido della casa orientale che, con molta probabilità, verrà presentato al Consumer Electronics Show.

Se facciamo i calcoli sono passati ben due anni da quando Samsung ha presentato il Galaxy Note, il primo vero ibrido tra smartphone e tablet, e grazie a questo prodotto rivoluzionario oggi troviamo altri produttori (quali LG con Optimus Vu e la stessa ZTE) che si affrettano a “sfornarne” uno nella speranza che possa dare filo da torcere alla diretta concorrenza.

ztephablet

Bhe! bando alle ciance! Questo ZTE P945 avrà un ampio display da 5.7″ con risoluzione 720p, un processore quad core con clock da 1.2GHz, doppia fotocamera: frontale da 1mpx e posteriore da 8mpx, batteria da 3000mAh.

Il Phablet sarà messo in commercio tramite il gestore China Mobile. Per il resto non si sa se questo smartphone se varcherà i confini cinesi arrivando così negli altri paesi.

Fonte