Home > News > ZAGG presenta HzO, la tecnologia che protegge gli smartphone dall'acqua (Video)

ZAGG presenta HzO, la tecnologia che protegge gli smartphone dall'acqua (Video)

Tra i tanti prodotti in esposizione al CES 2012 della scorsa settimana ve ne era anche uno che potrebbe letteralmente rivoluzionare il modo di utilizzo di smartphone e tablet.

ZAGG HzO

ZAGG, l'azienda che produce le pellicole del noto brand Invisible Shield, ha infatti scelto il CES di Las vegas per fornire una dimostrazione di un nuovo accessorio capace di proteggere i device dall'acqua.

Il prodotto, chiamato HzO, deve essere applicato all'interno dei device (ovviamente non dall'utente ma in fase di realizzazione del terminale) e garantisce il funzionamento del dispositivo anche successivamente ad un'immersione totale nell'acqua.

I dirigenti di ZAGG hanno dichiarato che quando questa nuova tecnologia fu presentata al CEO di Samsung su un Galaxy S, questi ne è rimasto impressionato, tanto da non riuscire a credere ai propri occhi.

ZAGG ha già applicato HzO su alcuni terminali di Motorola, Samsung ed Apple, fornendo una dimostrazione pratica del suo funzionamento. E' molto probabile che molti produttori decideranno di sfruttare questa tecnologia sui propri prossimi terminali, tra cui potrebbe figurare anche il nuovo iPhone.

Di seguito un video demo. Buona visione:

Video: 
Fonte: 
Sistema Operativo: 
Contenuto: 

Tra i tanti prodotti in esposizione al CES 2012 della scorsa settimana ve ne era anche uno che potrebbe letteralmente rivoluzionare il modo di utilizzo di smartphone e tablet.

ZAGG HzO

ZAGG, l'azienda che produce le pellicole del noto brand Invisible Shield, ha infatti scelto il CES di Las vegas per fornire una dimostrazione di un nuovo accessorio capace di proteggere i device dall'acqua.

Il prodotto, chiamato HzO, deve essere applicato all'interno dei device (ovviamente non dall'utente ma in fase di realizzazione del terminale) e garantisce il funzionamento del dispositivo anche successivamente ad un'immersione totale nell'acqua.

I dirigenti di ZAGG hanno dichiarato che quando questa nuova tecnologia fu presentata al CEO di Samsung su un Galaxy S, questi ne è rimasto impressionato, tanto da non riuscire a credere ai propri occhi.

ZAGG ha già applicato HzO su alcuni terminali di Motorola, Samsung ed Apple, fornendo una dimostrazione pratica del suo funzionamento. E' molto probabile che molti produttori decideranno di sfruttare questa tecnologia sui propri prossimi terminali, tra cui potrebbe figurare anche il nuovo iPhone.

Di seguito un video demo. Buona visione:

Video: 
Sistema Operativo: 
Contenuto: 
Oggetto: