Home > Android > Xiaomi Mi A1 riceve le patch di sicurezza di aprile 2018

Xiaomi Mi A1 riceve le patch di sicurezza di aprile 2018

Oggi torniamo a parlare di Xiaomi Mi A1, fortunatamente in tono positivo. Ebbene, dopo aver parlato più volte di come l’azienda non riesca a stare al passo con gli aggiornamenti dei Pixel (dato che di Android 8.1 Oreo non c’è traccia se non tramite la LineagOS e ci sarebbe un lungo capitolo da trattare anche per quanto riguarda Android 8.0), Xiaomi prova almeno a distinguersi nel campo delle patch di sicurezza e così in queste ore è stato avviato il rilascio delle patch di sicurezza di aprile 2018.

L’update ha un peso di ben 440 MB quindi è probabile che oltre all’introduzione delle patch di sicurezza ci siano anche una serie di ottimizzazioni generali introdotte da Xiaomi.

Ricordiamo le principali caratteristiche di Xiaomi MI A1:

  • Display da 5.5″ FullHD con vetro Gorilla Glass
  • SoC Qualcomm Snapdragon 625 con Adreno 506
  • 4GB di RAM + 64 GB di storage (espandibili con microSD)
  • Doppia fotocamera posteriore con 12 megapixel (tele da 50mm) + 12 megapixel (wide angle)
  • Fotocamera anteriore da 5 megapixel
  • Sensore di impronte e porta infrarossi
  • Audio: 10V smart Power Amplifer (amplificatore audio dedicato) e jack da 3,5 mm
  • Slot Hybrid Dual SIM (micro + nano/microSD)
  • Connettività: 4G VoLTE, Wi-Fi 802.11 ac (2.4GHz / 5GHz), Bluetooth 4.2, GPS + GLONASS, USB Type-C
  • Batteria da 3.080 mAh
  • Sistema operativo Android 7.1.2 Nougat (aggiornato ad Android Oreo)
  • Dimensioni: 155,4 × 75,8 × 7,3 mm
  • Peso: 165 grammi 

Ricordiamo che Xiaomi Mi A1 è uno degli smartphone della società cinese (insieme ai dispositivi Redmi Note 4 e Redmi 4X) ad essere commercializzati ufficialmente anche in Europa e si trova facilmente su Amazon a cifre che si aggirano sui 200 euro. Per risparmiare ulteriormente potreste valutare l’acquisto della versione con soli 32 GB di storage ma data la poca differenza è consigliabile spendere una decina di euro in più.

Via