Home > Android > Xiaomi Mi A1: iniziati i test su Android 9.0 Pie Beta

Xiaomi Mi A1: iniziati i test su Android 9.0 Pie Beta

Xiaomi Mi A1 sembra aver finalmente risolto i problemi con gli aggiornamenti di sistema Android e da qualche mese a questa parte gli update (almeno quelli di sicurezza) stanno arrivando con una certa regolarità. Tutt’altro discorso per quanto riguarda l’aggiornamento ufficiale ad Android 9.0 Pie. E così mentre Xiaomi Mi A2 e Mi A2 Lite hanno ricevuto l’aggiornamento (il primo con un rilascio globale mentre per il secondo ci sono solo degli avvistamenti), per quanto riguarda Mi A1 ci sono dei ritardi, ma in ogni caso è stata rilasciata una versione beta di Android 9.0 Pie per questo smartphone.

Oltre alle novità proprie dell’ultima versione del robottino verde, con questa release viene introdotto il supporto alla radio FM come potete vedere dagli screenshot.

Tecnicamente si tratta di una versione beta ma gli utenti più smanettoni possono provare ad installarla seguendo le istruzioni riportate su XDA.

Ricordiamo le principali caratteristiche di Xiaomi MI A1:

  • Display da 5.5″ FullHD con vetro Gorilla Glass
  • SoC Qualcomm Snapdragon 625 con Adreno 506
  • 4GB di RAM + 64 GB di storage (espandibili con microSD)
  • Doppia fotocamera posteriore con 12 megapixel (tele da 50mm) + 12 megapixel (wide angle)
  • Fotocamera anteriore da 5 megapixel
  • Sensore di impronte e porta infrarossi
  • Audio: 10V smart Power Amplifer (amplificatore audio dedicato) e jack da 3,5 mm
  • Slot Hybrid Dual SIM (micro + nano/microSD)
  • Connettività: 4G VoLTE, Wi-Fi 802.11 ac (2.4GHz / 5GHz), Bluetooth 4.2, GPS + GLONASS, USB Type-C
  • Batteria da 3.080 mAh
  • Sistema operativo Android 7.1.2 Nougat (aggiornato ad Android Oreo)
  • Dimensioni: 155,4 × 75,8 × 7,3 mm
  • Peso: 165 grammi 

Xiaomi Mi A1 è ufficialmente in vendita in Italia ormai da mesi e potrete acquistarlo su Amazon a circa 150 euro nella versione 4/64 GB. Volendo potete risparmiare qualcosa in più optando per la variante 4/32 GB, ma dovreste fare bene i vostri conti considerando che Mi A2 Lite e MI A2 non costano poi molto di più.

Via