Home > Applicazioni > Xbox Musica: ufficiale l’integrazione con OneDrive

Xbox Musica: ufficiale l’integrazione con OneDrive

Onedrive e Xbox Musica 2

Grazie ad un aggiornamento lato server, il servizio tanto rumoreggiato dell’integrazione fra Xbox Musica e OneDrive è diventato finalmente ufficiale. Questo vuol dire che possiamo caricare tutta la musica che vogliamo sul nostro spazio OneDrive e ritrovarcela, sincronizzata, nelle applicazioni Xbox Musica di Windows Phone 8.1, Windows 8.1 ed Xbox One.

Il tutto avviene in maniera del tutto gratuita. Non serve infatti possedere un abbonamento a Xbox Musica per poterne usufruire. Tuttavia, chi al momento dell’aggiornamento fosse in possesso di un pass, Microsoft ha deciso di regalargli 100 GB di spazio di archiviazione su OneDrive. Ricordiamo che in passato Microsoft ha offerto tale spazio in regalo in due diverse occasioni (OneDrive offre 100 GB di spazio gratuito anche in Italia – Onedrive offre altri 100 GB di spazio gratuito agli utenti Dropbox).

Onedrive e Xbox Musica

La procedura per procedere alla sincronizzazione della musica tra l’applicazione e OneDrive è veramente molto semplice:

  • Aprite l’interfaccia web oppure l’applicazione di Onedrive;
  • Individuate la cartella Musica ed incominciate a caricarvi dei file musicali;
  • A questo punto, una volta aperta l’applicazione Xbox Musica in uno dei dispositivi supportati, vedrete apparire i file che avete caricato in precedenza.

Prima di lasciarvi, vi ricordiamo che il limite massimo di caricamenti di canzoni è stato fissato a 50.000.

FONTE