Home > News > Windows Store e Windows phone store: possibile fusione nel 2014

Windows Store e Windows phone store: possibile fusione nel 2014

Durante uno degli ultimi summit che ci sono stati in casa Microsoft, Terry Myerson, vice presidente della divisione operative system, ha annunciato a tutti i dipendenti che nel prossimo futuro, Microsoft lavorerà all’unificazione del Windows Store e del Windows Phone Store.

Windows store

Nei giorni scorsi, sempre Terry Myerson aveva comunicato agli analisti finanziari della possibile creazione di una piattaforma di sviluppo universale per dispositivi aventi tutti lo stesso kernel. È tuttavia ancora poco chiaro su come funzionerà il tutto. Non è stato detto se le applicazioni che girano su Windows Phone potranno funzionare anche sulla piattaforma Windows RT e viceversa.

La fusione tra Windows Store e Windows phone Store dovrebbe avvenire all’inizio del 2014, dopo l’aggiornamento GDR1 di Windows phone 8.1 e Windows RT 8.1 Il rilascio di questi sistemi operativi sarà molto importante nel futuro di Microsoft, con un possibile avvicinamento delle due piattaforme software, che quindi nel 2015 potrebbero essere un’unica cosa andando a far scomparire o Windows RT o Windows phone.

Windows_Phone_8.1

Microsoft dunque vuole seguire le orme di Apple e di Google, che hanno unificato già da tempo i loro store ospitando sia le applicazioni smartphone, sia quelle per tablet nei loro rispettivi market.