Home > Windows Phone > Windows Phone: piattaforma poco frammentata e monopolizzata da Nokia secondo AdDuplex

Windows Phone: piattaforma poco frammentata e monopolizzata da Nokia secondo AdDuplex

Un rapporto stilato da AdDuplex ha reso note alcune statistiche molto interessanti riguardanti Windows Phone. Niente di nuovo rispetto a qualche mese fa. L’idea secondo cui WP sarebbe un affare a due tra Microsoft e Nokia trova conferma in questo rapporto dato che il 93,5% degli smartphone a livello mondiale sono realizzati proprio dalla società finlandese.

windows phone 1

A sua volta il successo di Nokia è dovuto in gran parte ad un unico dispositivo, il Lumia 520. Uno smartphone WP su 3 a livello mondiale è un Nokia Lumia 520.

windows phone 2

Molto positivi anche i risultati ottenuti dal Lumia 62o. Gli smartphone top di gamma invece non contribuiscono minimamente alla crescita della piattaforma Windows Phone e questo è un chiaro segno che gli utenti più esigenti continuano a preferire Android ed iOS.

windows phone 3

Il sistema operativo Windows Phone rispetto ad Android ha un vantaggio notevole: la ridotta frammentazione. Dal grafico qui sopra potete notare come ben l’81% dei terminali WP sia dotata di Windows Phone 8 e di questi ben il 47% dispone dell’ultima versione disponibile (WP 8 Update 3) .

windows phone 4

È un risultato eccezionale se consideriamo che solo il 2,5% dei dispositivi Android è aggiornata all’ultima versione disponibile, la 4.4 Kitkat.

Quindi, in conclusione, come dicevamo nel titolo Windows Phone si conferma una piattaforma poco frammentata e monopolizzata da Nokia.

Via