Home > News > Windows Phone: l’OS numero 2 nel 2015 secondo Garter e IDC

Windows Phone: l’OS numero 2 nel 2015 secondo Garter e IDC

Windows Phone è la piattaforma mobile più giovane del mercato, ma le sue prospettive di crescita appaiono molto buone secondo le stime degli analisti di Gartner e IDC. Nel 2015 il sistema operativo di Microsoft potrebbe essere quello più diffuso dopo Android.

windows phone

Secondo le ricerche di Gartner nel 2015 la quota di mercato di Windows Phone si attesterà intorno al 19.5%, mentre la leadership verrà saldamente detenuta da Android con il 49%. Il risultato ottenuto da Windows Phone dovrebbe in ogni caso consentirgli il sorpasso di iOS che deterrà il 17.5% del mercato. La crescita del sistema operativo di Microsoft in ogni caso non sarà "fulminante", ma abbastanza lenta e costante, come emerge dalle dichiarazioni rilasciata durante l'IFA di Berlino da Achim Berg dirigente di Microsoft che cura il marketing di Windows Phone.

Berg ammette che la contrastare sia Android che iOS richiederà del tempo. Al tempo stesso è fiducioso nella qualità degli smartphone Windows Phone che non esita a definire i più veloci e i più semplici del mercato. Secondo Gartner un contributo significativo all'affermazione della piattaforma verrà da importanti partner di Microsoft come HTC che ha già dimostrato di essere molto attiva nel supporto alla piattaforma presentando per prima i suoi Windows Phone di seconda generazione (HTC Titan e Radar).

I rapporti di Gartener e IDC sono quindi positivi e non isolati. In tempi recenti non sono mancati ulteriori rapporti ancor più positivi come quello di Pyramid Research che ipotizzava qualche mese fa il sorpasso di Android da parte di Windows Phone nel 2013. Le prospettive di crescita non mancano, ma, come sempre, al di là delle stime degli analisti, la risposta finale la daranno il mercato e gli acquirenti.

Fonte: Bloomberg via BGR

Sistema Operativo: 
Contenuto: 

Windows Phone è la piattaforma mobile più giovane del mercato, ma le sue prospettive di crescita appaiono molto buone secondo le stime degli analisti di Gartner e IDC. Nel 2015 il sistema operativo di Microsoft potrebbe essere quello più diffuso dopo Android.

windows phone

Secondo le ricerche di Gartner nel 2015 la quota di mercato di Windows Phone si attesterà intorno al 19.5%, mentre la leadership verrà saldamente detenuta da Android con il 49%. Il risultato ottenuto da Windows Phone dovrebbe in ogni caso consentirgli il sorpasso di iOS che deterrà il 17.5% del mercato. La crescita del sistema operativo di Microsoft in ogni caso non sarà “fulminante”, ma abbastanza lenta e costante, come emerge dalle dichiarazioni rilasciata durante l’IFA di Berlino da Achim Berg dirigente di Microsoft che cura il marketing di Windows Phone.

Berg ammette che la contrastare sia Android che iOS richiederà del tempo. Al tempo stesso è fiducioso nella qualità degli smartphone Windows Phone che non esita a definire i più veloci e i più semplici del mercato. Secondo Gartner un contributo significativo all’affermazione della piattaforma verrà da importanti partner di Microsoft come HTC che ha già dimostrato di essere molto attiva nel supporto alla piattaforma presentando per prima i suoi Windows Phone di seconda generazione (HTC Titan e Radar).

I rapporti di Gartener e IDC sono quindi positivi e non isolati. In tempi recenti non sono mancati ulteriori rapporti ancor più positivi come quello di Pyramid Research che ipotizzava qualche mese fa il sorpasso di Android da parte di Windows Phone nel 2013. Le prospettive di crescita non mancano, ma, come sempre, al di là delle stime degli analisti, la risposta finale la daranno il mercato e gli acquirenti.

Fonte: Bloomberg via BGR

Sistema Operativo: 
Contenuto: