Home > News > Windows Phone Internals: in arrivo il modding sui Lumia

Windows Phone Internals: in arrivo il modding sui Lumia

Windows Phone Internals

Secondo le ultime informazioni, tutto il mondo di Windows Phone e Windows 10 Mobile potrebbe aprirsi al modding, grazie a Windows Phone Internals. Scopriamo tutte le informazioni a riguardo nel nostro articolo dedicato.

Sebbene non molti lo sapranno, Windows Mobile era il sistema operativo utilizzato da Microsoft nei propri terminali prima di Windows Phone e molti utenti si “divertivano” a cambiare ROM, oppure crearne nuove per il proprio smartphone. Si trattava di un OS open source, molto simile all’Android di oggi.

Poi, il colosso di Redmond, decise di introdurre Windows Phone, che però doveva seguire una politica differente rispetto alla precedente generazione, ovvero completa chiusura del sistema operativo, in qualche modo molto simile al sistema operativo di Apple.

Ora, visto l’arrivo del nuovo Windows 10 Mobile, il ritorno del modding potrebbe arrivare grazie a Windows Phone Internals 1.0, ovvero una nuova suite di tool che permetterà di apportare modifiche non ufficiali al sistema operativo.

Ecco l’arrivo del modding per i Lumia grazie a Windows Phone Internals

Nel dettaglio, con Windows Phone Internals si potranno fare molte operazioni, come per esempio sbloccare il bootloader di una serie di smartphone Lumia, dopo di ciò ottenere i permessi di root ed infine poter flashare alcune custom ROM. Ricordiamo, inoltre, che Windows Phone Internals supporta la maggior parte delle versioni di Windows 10 Mobile e Windows Phone 8.1 .

Qui di seguito troverete due video che vi mostrano quello che abbiamo appena riportato. Infine, per gli utenti che decidono di informarsi maggiormente, consigliamo di andare a visualizzare questo sito.

Via