Home > News > Windows Phone 8.1 Le Novità Svelate Dal SDK

Windows Phone 8.1 Le Novità Svelate Dal SDK

windows_phone_8_1_maggio_home

Il colosso di Redmond ha iniziato la distribuzione del nuovo SDK (acronimo di Software Development Kit) del sistema operativo mobile Windows Phone 8.1, l’atteso aggiornamento della piattaforma Microsoft che l’azienda illustrerà in dettaglio durante la conferenza Build che si terrà dal 2 al 4 Aprile.

windows_phone_8_1_maggio_1

Uno sviluppatore, su Reddit, ha documentato tutte le novità scoperte fin’ora nel kit di sviluppo e il risultato è stato che le funzionalità più interessanti riguardano l’ipotetica futura fusione tra Windows Phone e Windows RT, nonché il fatto che nonostante le numerose indiscrezioni, nel software non c’è ancora traccia dell’assistente personale Cortana.

A riguardo di quanto appena detto, inoltre, lo sviluppatore ha notato che il pulsante di ricerca e tutte le funzionalità di Bing sono state disattivate, un chiaro segno della volontà dell’azienda di Redmond di tenere celata la presenza di Cortana.

Windows Phone 8.1: il Software Development Kit

Andando a scoprire più nel dettaglio il Software Development Kit, tra le altre novità, troviamo il supporto per le universal app con modelli per la realizzazione di applicazioni per Windows Phone e Windows RT, tramite l’utilizzo dello stesso codice HTML, XAML e JavaScript, mentre risulterebbe eliminato Silverlight.

Inoltre, l’estensione XAP è stata sostituita da APPX, come su Windows RT e un’altra somiglianza tra Windows Phone 8.1 e il fratello maggiore è presente nella gestione del multitasking, infatti adesso il tasto Indietro non termina l’applicazione, ma la sospende in background e per chiuderla si deve usare lo swipe verso il basso.

Come rumoreggiato qualche settimana fa le applicazioni, grazie all’aggiornamento di Windows Phone 8.1, possono essere installate sulla scheda microSD, ma è possibile disattivare questa funzionalità da parte dello sviluppatore.

windows_phone_8_1_sdk

Tra le altre novità di rilievo troviamo l’applicazione Battery Power Sense, che ci permette di monitorare il consumo della batteria da parte delle singole app, la possibilità di scegliere un diverso software di messaggistica e SkyDrive che è stato ribattezzato in OneDrive. 

Le applicazioni Xbox Music e Xbox Video sono state separate, aggiunta la nuova applicazione Podcast, modificata l’interfaccia dell’app Camera, aggiunto il supporto per iCloud nelle impostazioni dell’account ed eliminata, invece, l’opzione per Facebook.

Per quanto riguarda la navigazione web, con Windows Phone 8.1, Internet Explorer ci permetterebbe di riprodurre un video di YouTube direttamente all’interno della finestra, invece di aprirlo a necessariamente a pieno schermo.

Al prossimo Mobile World Congress di Barcellona, l’azienda di Redmond terrà un meeting a porte chiuse con la stampa specializzata durante il quale non saranno svelati i dettagli di Windows Phone 8.1, ma solo la strategia che Microsoft ha intenzione di adottare per consentire l’incremento del market share.

Via