Home > News > Windows Phone 8.1 avrà i tasti “a schermo”?

Windows Phone 8.1 avrà i tasti “a schermo”?

Windows-Phone-8-big-logo

Una delle caratteristiche più odiate/amate di Android potrebbe arrivare presto su Windows Phone: stiamo parlando dei tasti “a schermo”.

wp81screenshot

Microsoft sta ancora testando internamente il suo prossimo aggiornamento di Windows Phone che dovrebbe essere la versione 8.1 , ma uno screenshot trapelato rivela come l’azienda si stia orientando verso i tasti i sullo schermo in futuro. L’immagine, pubblicata da @ evleaks , mostra solo  tasti “indietro”, “home ” e “ricerca” non più fisici , ma immaginiamo  che in un futuro  Windows Phone 8.1 essi possano essere posizionati sotto le le classiche “tiles” come potete vedere nell’immagine in fondo all’articolo.

Perchè eliminare i tasti fisici da Windows Phone?

Immaginiamo che  Microsoft stia considerando l’idea di  rimuovere il requisito dei pulsanti fisici  nel tentativo di abbassare i costi per i produttori di dispositivi e che, al pari di come avviene oggi per Android assisteremo presto all’arrivo di terminali senza tasti fisici da parte di alcuni produttori, mentre altri continueranno ad integrare i suddetti tasti direttamente nella scocca in modo da sfruttare tutta la diagonale del display.

Anche se, come detto, la motivazione principale è quella di  ridurre i costi, la rimozione dei pulsanti fisici potrebbe aprire interessanti scenari per il futuro; ad esempio potrebbe consentire, ai produttori di dispositivi Android,  di utilizzare lo stesso  hardware per  produrre telefoni Windows Phone. Microsoft sta  inoltre tentando di convincere i produttori ad installare  anche Windows Phone sui propri dispositivi Android, considerando anche l’ idea di eliminare i costi di licenza di  Windows Phone proprio  per spingere i produttori di dispositivi a considerare anche questa piattaforma in futuri device “dual boot”

Anche se lo  screenshot di oggi rivela molto poco su Windows Phone 8.1, che sarà presentato probabilmente alla conferenza : “BUILD 2014” del prossimo anno,  l’aggiornamento dovrebbe includere anche un centro di notifica, una “Cortana” come  assistente personale, miglioramenti Skype, e un certo numero di modifiche dell’interfaccia utente.

windows phone

Via