Home > News > Windows 10: ecco i requisiti minimi degli smartphone

Windows 10: ecco i requisiti minimi degli smartphone

Windows 10

Durante la conferenza tenuta recentemente a Shenzhen, in Cina, Microsoft ha annunciato, insieme al nuovo sistema di riconoscimento dell’identità Windows Hello, anche i requisti minimi che dovranno avere gli smartphone Windows 10. Essi non sono molto diversi da quelli di Windows Phone 8.1, per cui pensiamo che la maggior parte degli smartphone sarà aggiornata a Windows 10.

Per quanto riguarda la memoria RAM, il quantitativo minimo è 512 MB mentre lo storage non può essere inferiore a 4 GB. Inoltre, nel caso di smartphone con 4 GB di storage, l’espansione di memoria micro SD è obbligatoria.

L’interfaccia per smartphone di Windows 10 supporterà display da 3 a 7,99 pollici, il che ci ci fa pensare che in futuro ci saranno molti phablet. Dal punto di vista delle risoluzioni, i display Full HD richiedono un minimo di 2 GB di memoria RAM, mentre risoluzione più alte richiedono 3 GB o più di RAM.

Più di 3 GB di RAM li vedremo probabilmente solo negli smartphone top di gamma che, tra l’altro, potranno godere di un supporto anche ai nuovi SoC a 64 bit, come per esempio il Qualcomm Snapdragon 810, lo Snapdragon 615 e lo Snapdragon 210 (gli ultimi due difficilmente saranno implementati in top di gamma).

Per quanto riguarda la versione desktop, la RAM minima è stata fissata a 1 GB mentre lo storage a 16 GB per Windows 10 a 32 bit mentre a 2 GB e 20 GB per la variante a 64 bit.

VIA  FONTE