Home > News > Wind aumenta i Giga nelle offerte per gli under 30

Wind aumenta i Giga nelle offerte per gli under 30

Oggi torniamo a parlare di Wind e Tre, sebbene non si tratti di una serie di promozioni e sconti  e nemmeno di piani ricaricabili e/o abbonamenti con smartphone incluso ma di alcune novità riguardanti delle opzioni tariffarie già in vigore che subiscono una rimodulazione, ma questa volta in positivo.

Infatti, Wind propone due interessanti novità dedicate ai più giovani. Con le soluzioni per i ragazzi under 14 e under 30, infatti, a parità di costo, aumenta il traffico Internet a disposizione e, per i più piccoli, la navigazione è sicura grazie all’App ‘Wind Family Protect’.

Ecco i dettagli delle offerte: 

  • ‘All Inclusive Junior’ Limited Edition, l’offerta pensata per gli under 14, prevede l’estensione da 30 a 50 Giga di navigazione sicura, 100 SMS, minuti illimitati verso i numeri Wind e 100 verso tutti al prezzo di 6,99 euro al mese. È inclusa anche l’App ‘Wind Family Protect’, la quale permette al genitore di bloccare o filtrare contenuti inappropriati, di limitare o sospendere da remoto l’utilizzo di internet e di monitorare in tempo reale la posizione dei figli.
  • La soluzione ‘All Inclusive Junior’ si rivolge anche ai genitori che intendono acquistare il primo smartphone per i propri ragazzi: è possibile completare l’offerta scegliendo tra un ampio portafoglio di modelli, come Xiaomi Redmi 8, disponibile con una rata mensile di 1,99 euro e con 49,99 euro di anticipo.
  • Nuovi vantaggi anche per gli under 30, con ‘All Inclusive Young Easy Pay’ in Limited Edition. La soluzione del brand Wind include, infatti, 100 Giga di Internet, invece di 60, minuti e SMS illimitati a 11,99 euro al mese. Inoltre, è possibile abbinare all’offerta uno smartphone di ultima generazione, a partire da 0,99 euro mensili. Per i clienti che preferiscono la versione ricaricabile, l’opzione ‘All Inclusive Young’ mette a disposizione 50 Giga, invece di 30, minuti illimitati e 200 SMS verso tutti a 11,99 euro al mese.

Via – Press Release