Home > Applicazioni > WhatsApp sta lavorando ad un client nativo per Windows 10 ed OSX?

WhatsApp sta lavorando ad un client nativo per Windows 10 ed OSX?

WhatsApp

Nonostante siano in molti a sostenere che il servizio di messaggistica istantanea di WhatsApp sia indietro, in termini di funzionalità, a parte della concorrenza, gli sviluppatori stanno dimostrando non solo di essere all’altezza degli altri servizi di messaggistica ma anche di essere molto vicina agli interessi degli utenti in termini di sicurezza e di privacy (WhatsApp: Arriva la crittografia di tutti i messaggi scambiati). Di recente poi abbiamo scoperto che essi potrebbero essere al lavoro su un client nativo per Windows 10 ed OSX.

Certo, potrete dire che esiste già la versione web che svolge, senza alcun dubbio, un ottimo lavoro. Tuttavia, avere a disposizione un client nativo che sfrutta a pieno le potenzialità dell’OS per il quale è pensato è tutta un’altra storia. Inoltre, avere a disposizione dei client nativi per i due più popolari sistemi operativi desktop permetterà di accrescere ancora di più la popolarità di WhatsApp fra gli utenti.

Al momento le uniche tracce le si sono trovate traducendo una pagina del sito WhatsApp, come è possibile vedere dallo screenshot integrato nel tweet:

Ovviamente non appena avremo maggiori informazioni in merito, non mancheremo di informarvi in maniera tempestiva.

VIA  FONTE