Home > Android > WhatsApp: nel 2016 sarà interrotto il supporto alle versioni “vecchie” di Android e Windows Phone

WhatsApp: nel 2016 sarà interrotto il supporto alle versioni “vecchie” di Android e Windows Phone

WhatsApp

WhatsApp sul suo blog ufficiale annuncia che entro la fine del 2016 verrà interrotto il supporto alle versioni “vecchie” di Android e Windows Phone e di altre piattaforme che ormai hanno un market share estremamente limitato a livello mondiale.

Whatsapp

Gli utenti coinvolti sono coloro in possesso di smartphone con a bordo:

  • BlackBerry, incluso BlackBerry 10
  • Nokia S40
  • Nokia Symbian S60
  • Android 2.1 e Android 2.2
  • Windows Phone 7.1 

Ad eccezione di Blackberry dove viene interrotto il supporto ad una versione ancora utilizzata attualmente, per Nokia/Symbian, Android e Windows Phone questa notizia non comporta un grave problema dato che sono davvero pochissimi gli smartphone in circolazione in possesso di questi OS.

Nella frase conclusiva del post ufficiale, il team di Whatsapp consiglia a chi utilizza uno di questi dispositivi mobili interessati, l’aggiornamento a una versione più recente di Android, iPhone, Windows Phone prima della fine del 2016 per continuare a utilizzare WhatsApp.

E se le due versioni di Android hanno un market share ormai pressoché inesistente, se avete uno smartphone Blackberry (che non sia il Priv) o uno dei primi Nokia Lumia e utilizzate Whatsapp dovrete per forza seguire il consiglio del social network oppure potete affidarvi ad altre piattaforme disponibili come Telegram e Blackberry Messenger che sono disponibili per entrambe le piattaforme.

Via

  • Guest

    Firmate la petizione e fate passa parola! Grazie di cuore a chiunque vorrà darci sostegno

    www .ipetitions .com/petition/no-end-of-support-for-whatsapp-on-blackberry-10

  • condor

    Non si fa prima a passare a Telegram che funziona meglio e di sicuro offre moltissime funzionalità in più, anziche fare una petizione che non servirà a niente.
    C’è tutto il tempo per organizzarsi e cambiare e di sicuro ne vale la pena, le cose cambiano non si può restare attaccati sempre alle solite cose.

    • Guest

      Il problema è farlo capire alla massa che utilizza WA. E stranamente non è semplice…